Motore Raptor: prestazioni a confronto

raptor
spacex

#21

Alla prima accensione in assoluto direi di sì.
Adesso dovranno controllare che non ci siano state anomalie di sorta e probabilmente passerà un bel po’ di tempo prima del prossimo test…


#22

Adesso è tutto un lavoro di analisi dell enorme mole di dati ricavati. Quindi verifica che tutti i valori siano nominali. Non sappiamo neanche a che potenza sia stato effettuato il firing.


#23

Due secondi al 60% della potenza.


#24

Quindi spannometricamente dovrebbe arrivare a 280 bar di pressione massima…


#25

basandoci su questi numeri il Raptor full power dovrebbe avere una spinta di circa 193.5 tonnellate o 1897 kN.


#26

si era già stato confermato che il Merlin (per ora) mantiene il record di TWR e che la chamber pressure non è ancora a 300 Bar


#27

Il 60% è riferito alla spinta (Tra l’altro è un circa 60%, se mettiamo 58% si arriva giusti a 200 tonnellate), e spinta e pressione della camera di combustione non sono perfettamente lineari tra di loro, soprattutto con pressione all’esterno a 1atm.

Chiaramente salirà con l’aumentare la spinta ma non userei quei numeri per ricavare il limite massimo di pressione.


#28

Versione YouTube del test.


#29

Dicevo “spannometricamente” apposta, non è lineare ma onestamente da quel che ho capito io da George Sutton non dovremmo essere distanti come stima.
Di certo siamo oltre ai 200 bar di cui si parlava fino a qualche settimana fa.

Comunque dice “60% Power” se non mi sono perso nuovi post/tweet… È vero che in alcuni casi ci si esprime in percentuale rispetto alla spinta (soprattutto per designare il rating dimostrato con successive revisioni di un motore) ma all’atto pratico è molto più ragionevole usare la pressione.


#30

Il post è interessante poiche da anche la spinta effettiva. 116 tonnellate (dice circa quindi 116. qualcosa).


#31

Comunque appena ho un attimo di tempo tento di capire se si possono fare un paio di conticini più precisi…


#32

Arriva qualche dato da NSF (assieme ad altre info).
Per quanto riguarda la chamber pressure come si diceva l’aumento non è lineare al livello del mare. A SL la spinta aumenta piu velocemente della pressione in camera di combustione.
Quindi la pressione massima non è 283 bar, ma individuata intorno a 270 bar.
Per quanto riguarda la spinta basandoci sul nozzle da 1.3 metri si parla di 1.83 MN a SL e 1.96 MN nel vuoto.
Per quanto riguarda l’isp, il raptor è molto meglio del BE-4, con 330 s a SL e 356 s.

Per ora i dati sono questi


#33

Pare proprio di no.


#34

E’ incredibile, se e’ vero, la velocita’ a cui stanno andando.

Lo sarebbe anche se utilizzasse architetture testate, ma contiene novita’ tecniche epocali.

Non trovo un dato molto importante in quanto pubblicato: il rapporto spinta/peso (Thrust-to-Weight). Nel Merlin e’ quasi 200, che e’ un dato elevatissimo. Vediamo cosa riescono ad ottenere con il Raptor.

Quindi meglio continuare ad essere ancora un po’ scettici.


#35

In effetti mi hanno sorpreso :slight_smile:
Evidentemente non è così diverso dai prototipi precedenti e hanno già sufficiente fiducia nei dati raccolti.


#36

OT: Se solo gli americani imparassero che mT sono millitesla, e non tonnellate metriche, e che le forze si misurano in newton e le pressioni in pascal… aaaaaarggghhhhh! /OT

edit: era il 2007, “NASA Finally Goes Metric”, https://www.space.com/3332-nasa-finally-metric.html
Senza troppo sucesso, direi


#37

#38

:sweat_smile:

Ad ogni modo non male 257 bar per un motore in “produzione” o quasi ma ancora all’inizio di un processo di “ottimizzazione” già dimostrato in passato per il Merlin…
È praticamente già alle porte dei 262.6 di RD-181/191, record attuale se non ricordo male…


#39

Come non detto…


#40

Articolo di Teslarati.