Motore Raptor: prestazioni a confronto

raptor
spacex

#1

ed ecco la nuova versione del Raptor


Starship Hopper
#2

Che bestia! Dalle 200 tonnellate di spinta iniziali (stesso modello per booster e starship) alle 250 per la successiva versione ottimizzata per il vuoto.


#3

Fatemi capire che come al solito faccio confusione con le unità di misura.
Un RS-25D nella configurazione dei primi voli SLS funzionerà al 109%, ossia 1,860 kN (wikipedia).
1,860 kN -> 190 tf

Quindi RS-25 e Raptor sono paragonabili come prestazioni.


#4

portando tutto in unità in uso in termini missilistici:
RS-25D (SLS) 109%/111% : 1860 kN/1878 kN
RS-25E (SLS EM-4) 111%/113%: 1878 kN/1913 kN
Raptor (Iniziale): 1957 kN
Raptor (Ottimizzato SL): 2451 kN
BE-4: 2400 kN

Quindi RS-25 è comparabile al Raptor iniziale in spinta. La versione ottimizzata quando arriverà sarà un 400 Kn al di sopra in spinta. Non tanto di più, ma still più comparabile al BE-4, che sarebbe il motore competitor che funzione con lo stesso carburante (CH4/LOX).
Inutile dire che se questi motori sono simili in potenza, l’RS-25 è un altro pianeta quando si parla di ISP.
SL ISP RS-25D/E: 366s
SL ISP BE4/Raptor: 315s
Vacuum ISP RS-25D/E: 452s
Vacuum ISP BE4/Raptor: 339s (350s possibile per Raptor)

Cmq, contento di vedere questo nuovo Raptor. Me gusta parecchio devo dire. Ora non vedo l’ora che lo accendano. Questo Raptor è bello cresciuto. Rispetto al Merlin è molto più grosso adesso. :heart_eyes::heart_eyes:

-fixed raptor SL thrust


#5

P.S.
Mi rendo conto adesso che se questi sono i numeri lo stack Super Heavy/Starship ha bisogno di un nuovo launchpad… Non esistono pad su questa Terra in grado di sostenere 31 Raptor cosi come sono. :grin::grin:


#6

La conversione non mi torna, non dovrebbero essere:

Raptor (Iniziale): 1961 kN
Raptor (Ottimizzato SL): 2451 kN

Superando quindi il BE-4 con la seconda versione.

Anche i numeri di impulso specifico mi sembrano sbagliati, quelli riferiti al BE4/Raptor (che saranno comunque molto diversi tra di loro in quanto le pressioni nelle camere di combustione saranno estremamente più alte nel Raptor) sono più simili a quello di un motore a RP-1/LOX come il Merlin.

Il Raptor modello base dovrebbe avere un ISP intorno a 356 secondi mentre la futura versione Vacuum secondo musk potrebbe aggirarsi intorno ai 380 secondi. Numeri comunque inferiori ai motori a LH2/LOX che restano imbattibili.


#7

avrò fucked up i numeri con la calcolatrice per il Raptor Ottimizzato a SL.
Per la ISP ho preso i valori del BE-4 (Probabilmente il raptor avrà più ISP ma who knows, dipende da tante cose che non sappiamo ancora).
BE-4 è un design semplice che non sfrutta a pieno i vantaggi in ISP del CH4. Il CH-4 da circa 10s di vantaggio rispetto al RP-1. Mi aspetto che il Raptor base possa fare sui 350s nel vuoto.


#8

Posso proporre di mettere anche il Mira (LM10) in questa lista, giusto per confronto?

Anzi, se qualcuno ne sa qualcosa e i parametri sono quelli pubblicati su Wikipedia sono veri meriterebbe ben piu’ di un 3d, perche’ le poche info che trovo sono su Wikipedia, dove pero’ nel ristretto club dei motori Methalox sono solo in tre: Musk, Besoz e Avio.

Quando l’ho visto la prima volta sono caduto dal pero e vorrei proprio vederci chiaro, se e’ vero.

Ovvio, il “nostro” metanino e’ ben altra classe, sarebbe piu’ piccolino dei fratelli maggiori. Ma proprio per questo e’ adatto a un secondo stadio per lanciatori di dimensioni normali, che non saranno pochi. Il 360 di isp e’ sontuosissimo e il 40 di t/w per un secondo stadio va benissimo.

Comunque le informazioni sono scarse, i numeri li ho trovati solo un questa pagina, Wikipedia si possono raffrontate velocemente i vari motori ordinando la tabella per propellente:


#9

I dati sul motore nostrano Mira (anche se è comunque prodotto di una collaborazione) li ho aggiunti proprio io l’anno scorso (pazzesco quanto sia piccolo il mondo!).

I dati li avevo presi dalla tabellina che era in questa pagina e che a quanto pare è stata rimossa. Anzi hanno addirittura tolto le immagini del motore vero in favore di un paio di rendering. BHO!

La tabella coi dati si può ancora trovare a questa pagina archiviata da web.archive.org

Comunque questo è offtopic e magari chiedo anche ai moderatori quale sia il luogo più consono per una discussione sui motori. Grazie!


#10

C’è chi ha provato a fare una comparazione:

Source: https://www.reddit.com/r/SpaceXLounge/comments/alxqqe/very_rough_size_comparison_of_raptor_and_merlin/


#11

Fatto! Buona discussione.
E non siate per scontato che tutti i lettori sappiano l’inglese e gli acronimi :wink:


#12

Qui un confront con scala migliore:

Fonte: https://www.reddit.com/r/SpaceXLounge/comments/am3o8t/very_rough_size_comparison_of_raptor_and_merlin/


#13

Li hai aggiunti tu a Wikipedia?

Il fatto che abbiano tolto i dati dal sito ufficiale di Avio mi impensierisce un po’. Forse preferiscono non divulgarli o forse erano un po’ ottimistici. Sarebbe un motorino fantastico, abbianandolo con un primo stadio sempre a metano basato su un motore piu’ grosso. Per l’industria europea partire con un motore piu’ piccolo significa andare a coprire una nicchia e un utillizzo diverso non in concorrenza con i motori di Besoz e Musk ma al tempo stesso a sviluppare know how nella tecnologia a metano con un rischio tutto sommato limitato. Magari non solo per l’Italia, forse sarebbe il caso di condividere l’investimento con i partner. Comunque speriamo che sia una cosa reale e non sia un progetto abortito.


#14

Ho aggiunto solo il Mira per mero patriottismo dato che non c’era. :wink:


#15

A quando la prima accensione?


#16

C’è anche questa comparazione.


#17

Accensione avvenuta a quanto pare.


#18

La brevità è voluta?


#19

Wow


#20

E adesso piano piano ci si sposta verso un accensione full power e full duration