Nuova antenna per le missioni verso la Luna, Marte e oltre

Nuovo articolo di Gianmarco Vespia pubblicato su AstronautiNEWS.it

5 Mi Piace

Altro che “testata”, Airbus offre da 3 anni un servizio commerciale di telecomunicazioni Laser, il cui primo cliente sono le missioni Copernicus (1A, 1B, 2A e 2B), con più di 30.000 links all’attivo e più di un Petabyte di dati scaricati :wink:

3 Mi Piace

Quindi la frase è vera :slight_smile:
Quello che volevo enfatizzare, ma mi è venuto male, è che la comunicazione laser ancora non si è usata nello spazio profondo.

1 Mi Piace

Beh sì, ma dalla frase sembra che non si sia andati molto oltre dei test…
Sarebbe stato più corretto scrivere “la tecnologia laser è già regolarmente in uso tra la GEO e la LEO da qualche anno ma non è ancora stata testata per distanze più lunghe”.

Poi se volevi farmi un po’ di pubblicità potevi anche aggiungere un riferimento ad Airbus e all’operations manager più figo del mondo, ma questo te lo avrei perdonato :grin:

5 Mi Piace

Ok, ho sistemato sulla falsariga di quanto proposto da te, grazie per il suggerimento.

2 Mi Piace

Scusa se faccio il pignolo @Vespiacic, ma ora è sbagliato nell’altro senso, perché sulla ISS ancora non lo usano…

Io scriverei “La tecnologia di comunicazione laser è già regolarmente in uso in alcune missioni scientifiche in orbita terrestre, come per esempio su Sentinel-1A, ed è anche stata testata sulla ISS…”

Ok, ho risistemato. La pignoleria è ben gradita, soprattutto nella nostra redazione :wink:

1 Mi Piace

E soprattutto non ha fatto riferimento all’operations manager più figo del mondo!
:joy: :joy:

1 Mi Piace