Opprtunity allo studio di un interessante sito argilloso


#1

Opprtunity attualmente è allo studio di una particolare formazione rocciosa, fratturata, con segni di alterazioni dovute alla presenza di acqua.
Il sito degli attuali studi è denominato Esperance, sempre posto sul promontorio Cape York del bordo del cratere Endevaour, un luogo molto importante per il team di ricercatori che ha puntato tutto il tempo rimantene prima che i controllori della missione presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, in California, inviino i comandi per iniziare il viaggio verso “Solander Point”, il luogo ove è in programma il tenere Opportunity durante il suo prossimo inverno marziano.

Tale sito identificato durante il precedente studio di “Whitewater Lake”, è molto importante in quanto ricco di materiali argillosi, le fratture identificate in esperance sembrano prove sicure per il fluire di acqua in passato, ha affermato Steve Squyres della Cornell University, Ithaca, NY, acqua che fluiva e restava ferma in tale luogo sono uno dei luoghi con le condizioni più favorevoli per la biologia di ogni altro ambiente umido registrato in precedenza da Opportunity.

La composizione delle rocce di Esperance è paricolare in quanto superiore in alluminio e silicio, ed inferiore in di calcio e ferro rispetto alle precedenti analizzate.

Tutte le ricerche sono state indirizzate grazie alla collaborazione dei sistemi di studio di marte attualemte in attività, nello specifico la presenza di questa roccie argillose sia di “Whitewater Lake” che di Esperance sono stati identificati dallo spettrometro Compact Reconnaissance for Mars (CRISM) dell’orbiter Mars Reconnaissance Orbiter della NASA.

La prossima destinazione di Opportunity, Solander Point, è distante 2,2 chilometri dal punto attuale di studi, e nel viaggio il rover abbandonerà Cape York la base di studi del MER degli ultimi due anni d’attività. Il nuovo sito, accuratamente valutato in precedenza offre un’inclinazione di 15 gradi nord in modo da esporre i pannelli solari del rover alla massima illuminazine solare in previsione del lungo inverno marziano, quando il sole (la fonte di energia elettrica del MER-B) saraà al minimo.

concludo con due immagini scattate da Opportunity
Una bella immagine a colori di esperance

Un particolare ravvicinatodi Esperance dopo il lavoro di abrasione del braccio robotico di Opportunity

Image credit: NASA/JPL-Caltech/Cornell/Arizona State Univ.


#2

Do una mano a Luigi e provo a riproporre la seconda immagine che non si vede nel suo post.


#3

grazie vittorio!