Orion: eseguito primo test al LAS

E’ stato eseguito il primo test a fuoco, statico, del sistema di fuga dal vettore per il nuovo mezzo spaziale Americano.
Tassello fondamentale per il programma, coprendo la maggior parte delle risorse d’emergenza per salvaguardare la vita dell’equipaggio, è avvenuta la prima accensione a terra di una parte del sistema.
Aerojet e Orbital Sciences Corporation, responsabili della progettazione e produzione di questo componente hanno eseguito il primo test statico del sistema Launch Abort System (LAS) per la separazione della capsula dal vettore in caso di gravi avarie durante tutte le fasi di lancio permettendo la fuga già dalla rampa di lancio fino alla separazione dall’upper stage.
In particolare in questo primo test è stato testato il propulsore, progettato da Orbital, incaricato di espellere la torre di lancio tutte le volte in cui non se ne è fatto uso durante il lancio.
Con il successo del test, il team è ora pronto a consegnare il primo sistema completamente operativo dell’intero programma Constellation, il quale sarà necessario per il primo test dinamico del LAS programmato per il prossimo autunno.

Ma è già stato scelto definitavamente questo sistema di salvataggio? Per intendersi quello a torre tipo Soyuz del quale hai postato il disegno o rimane in lizza (vedi foto) il MLAS?

Credo che Orbital stia sviluppando quello della grafica, quello che hai postato tu mi pare fosse un progetto parallelo che dovrebbe essere sviluppato da un’altra Società… credo ne avevamo discusso in un altro thread… francamente ora non ricordo… :kissing_heart:

Il MLAS dovrebbe essere un’idea di una squadra di ingegneri della NASA (NASA’s Exploration Systems Mission Directorate (ESMD) e NASA Engineering and Safety Center (NESC). Si tratterebbe sempre di utilizzare i motori della ATK. Almeno così ne parla Wiki: http://en.wikipedia.org/wiki/Max_Launch_Abort_System e NAsaspaceflight: http://www.nasaspaceflight.com/content/?cid=5300

Il motivo principale che potrebbe far propendere la NASA per l’adozione del MLAS anzichè il LAS sarebbe nel cronico problema della riduzione di peso del veicolo Orion. Infatti si legge: “If implemented in place of the LAS, the MLAS would allow NASA to reduce further weight of the Orion/Ares I stack (which has been tagged by critics as being overweight) and the design, which is shaped like a bullet, would reduce stresses on both the spacecraft and the launch vehicle, as well as reducing the overall height by 20-25 feet.”

Sempre secondo queste fonti (peraltro non aggiornate da dicembre 2007) un prototipo dovrebbe essere pronto per i test di fine 2008.

Ho trovato un altra notizia (di oggi!) sul MLAS in Spaceref: http://www.spaceref.com/news/viewsr.html?pid=27618 e sembrerebbe che il progetto vada avanti. Vedremo… :kissing_heart:

Questa era la nostra news:
http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=5341.0

Qui foto in HQ (già inserita nel primo post) e video del test:
http://www.nasa.gov/mission_pages/constellation/main/index.html

come citato qui:

http://www.nasa.gov/mission_pages/constellation/main/index.html

The jettison motor test was a critical demonstration milestone in the Orion Project’s preparations for the first of a series of flight tests of the Launch Abort System currently scheduled for late 2008.

E’ interessante notare che si tratta del primo test, di un sistema di salvataggio per voli manned, da oltre 40 anni (considerando che gli ultimi sono stati i cosidetti “beech abort” per l’Apollo).

Sarà molto interessante vedere come andranno i test con i “boilerplate” dell’Orion.