Orion, iniziano i lavori per la missione EM-1

orion

#21

#22

Lo scudo termico della capsula è stato consegnato a Cape Canaveral.


#23

Eccolo.


#24

Colore a parte queste tute somigliano sempre più a quelle Gemini!
Guardate l’imbracatura, con le due buste-salvagente sotto le ascelle.


#25

Anche i sommozzatori si addestrano per la missione.


#26

Non vedo l’ora di rivedere uno splashdown (con Astronauti).
L’ultima è stata nel luglio del 75 !


#27

Continua il lavoro sullo scudo termico al KSC.

Photo credit: NASA/Dimitri Gerondidakis


#28

Gli highlights del 2016.


#29

E se già in questo volo (previsto nel 2018) ci mettessimo degli astronauti?


#30

Sarebbe cosa buona e giusta.
Nel frattempo avete notato che tra l’ultimo volo dello Shuttle ed il 2017 c’è lo stesso lasso di tempo che passò tra Apolo-Soyuz e STS-1?
Ok,questa volta Astronauti USA hanno volato grazie alla Soyuz…
ma…


#31

P.S.
Ho l’impressione che un eventuale accelerazione di questo genere sia anche per pararsi contro un eventuale cancellazione del programma.
Salta fuori questa notizia,che l’Amministrazione Trump vorrebbe un volo manned privato intorno alla luna entro il 2020,e si risponde…“beh,in fondo potremmo farlo noi con l’SLS nel 2019”.
Secondo voi?


#32

A me pare una boutade!
Dici cosa buona e giusta…secondo me no, si tratta di un vettore al primo volo e, per quanto testato nei minimi particolari, non ci metterei comunque degli uomini a bordo.


#33

Beh,c’è il precedente di STS-1.


#34

Che non aveva altro modo di volare…


#35

Pur se da un lato sareebbe una bella cosa, dall’altra mi preoccuperei un poco vista la presenza di un nuovo vettore, mai testato, ma soprattutto per il fatto di mettere degli astronauti e farli volare per più giorni in una capsula attorno alla Luna. La cosa sarebbe invece differente se la missione fosse svolta attorno alla Terra, con la possibilità di farli rientrare subito in caso di problemi.

E’ pur vero che si fece la stessa cosa con lo Shuttle e con le capsule Apollo però, in quei casi, le missioni erano in orbita terrestre. Vedremo!


#36

Mi viene da dire che se veramente ci vogliono mettere degli astronauti i tempi si allungheranno e nel 2018 non vedremo il primo lancio di SLS.


#37

Infatti si parlerebbe del 2019 o 2020.


#38

certo che gli astronauti dovrebbero avere un bel fegato…
testare sulla loro pelle il primissimo lancio del SLS.
per il Saturn 5 c’erano state Apollo 4 e 6.
e se qualcosa andasse storto?


#39

Young e Crippen lo hanno fatto… E non avevano sistemi di espulsione al decollo…
:smiley:


#40

Vero, comunque mi preoccupa un po’ l’idea.