Paolo Amoroso: presentazione


#1

Mi chiamo Paolo Amoroso, sono nato il giorno dopo la missione Gemini 3 e vivo a Milano, dove lavoro nel campo della divulgazione e della didattica dell’astronomia e delle scienze spaziali.

Collaboro con il Civico Planetario “Ulrico Hoepli” di Milano http://www.comune.milano.it/planetario e con la Sezione di Storia della Fisica dell’Istituto di Fisica Generale Applicata (Università degli Studi di Milano) a palazzo Brera, dove si trova l’osservatorio astronomico http://www.brera.unimi.it.

Dal 1978 mi interesso di astronomia, dal 1983 di informatica (in particcolare Lisp e Linux), e da sempre di astronautica ed esplorazione dello spazio.

Accedo a Internet dal 1992. I giovani forse non sanno che a quell’epoca per ottenere un indirizzo di posta elettronica (con UUCP) era spesso necessario fornire la propria latitudine e longitudine.

Paolo Amoroso


#2

Benvenuto a bordo Paolo!! :smiley:


#3

Grazie di avere accettato il mio invito qui :smiley:
La tua esperienza ci sarà utile, soprattutto (evidentemente) nel campo delle missioni Apollo.

Forse non tutti sanno che Paolo (Il terzo utente con questo nome. :scream: Mi sa che dovremo abituarci ad usare i cognomi :wink:) è un attivo e competentissimo membro della mailing list “ProjectApollo” (ne avevamo parlato qui), dove da anni seguo con interesse e una punta di orgoglio patrio i suoi interventi.

Benvenuto nella nostra comunità!


#4

Benvenuto Paolo!


#5

Benvenuto! Da uno degli altri “Paoli”!
Sei lo stesso che interviene spesso sulla mailing list HAstro, vero?


#6

Benvenuto Paolo!
Anche io su consiglio di Marco, seguo la ML di “ProjectApollo”, da tempo speravo in tuo arrivo anche sul questo forum!

Ancora bene arrivato!


#7

Ciao e benvenuto


#8

Benvenuto!
Attendo con ansia i tuoi posts!!


#9
Accedo a Internet dal 1992. I giovani forse non sanno che a quell'epoca per ottenere un indirizzo di posta elettronica (con UUCP) era spesso necessario fornire la propria latitudine e longitudine.

Paolo Amoroso

Pensa che nel nostro paese noi abbiamo avuto l’abbonamento ad Internet n. 6!!!
Benvenuto!
E poi perchè definire “giovani”.
Non è l’età che conta ma conta quello che uno si sente di avere!
Io, ad esempio, ho venti anni!
:scream:


#10
Accedo a Internet dal 1992. I giovani forse non sanno che a quell'epoca per ottenere un indirizzo di posta elettronica (con UUCP) era spesso necessario fornire la propria latitudine e longitudine.

Urca! Pero’ ti batto. Settembre 1991