Passaggio ISS - Raffica di scatti


#1

Stamattina ho provato ad osservare la ISS.
A differenza della altre volte ho puntato sulla quantità di scatti, piuttosto che sulla qualità.

Visto che era un test sono rimasto sul balcone, quindi la fase culminante del passaggio non l’ho ripresa (mi sarò fermato a 70° degli 84° raggiunti dalla Stazione).

La gif animata copre un lasso di tempo di circa 1 minuto e mezzo.
L’immagine è un elaborazione ed ingrandimento dei frames migliori.


ISS-12.06.2010.gif

ISS-12.06.jpg


#2

Non male!
Ma solitamente non usi la “raffica” quando scatti? Io uso il cavo e tengo premuto dai 50-60° in avanti senza stare a scattare manualmente, è per problemi di buffer?


#3

Ho leggermente variato ed ingrandito la medesima gif.


ISS-12.06.2010.gif


#4

Allora per rispondere ripercorriamo un attimo le mie gesta: 26/04/2010 30/04/2010 12/06/2010

Premesse.

  • Nei primi due casi ho scattato in RAW, senza raffica, fondamentalmente per tre motivi:
    1. il buffer si riempie dopo 6 scatti e la cadenza (5/6 fps) cala con un passo random;
    2. JPG non compressi al giorno d’oggi sono eccellenti, ma RAW è comunque meglio;
    3. Il telecomando remoto IR che uso per attivare la macchina, non supporta la modalità a raffica.

  • Non scattando a raffica, nei primi due casi ho abilitato la funzione blocca specchio: premo il pulsante di scatto (sul telecomando remoto), lo specchio della reflex si alza e dopo circa 1 secondo la macchina scatta effettivamente.

  • Oggi ho voluto proprio vedere se il fatto di scattare a raffica sia più efficace (nonostante mi tocchi tenere il dito sul pulsante del corpo macchina)

Conclusioni
Il blocca specchio contribuisce, considerando che scatto a 1/1250?
Vedendo l’ultima sessione sembrerebbe di sì, però non facciamoci ingannare, perché magari l’effetto mosso più accentuato potrebbe essere stato causato dalla mio dito che premeva il pulsante sul corpo macchina, mentre contemporaneamente ero impegnato ad inseguirla.

RAW vs JPG?
In fase di elaborazione di immagini, mi sembra che sia riuscito ad eliminare meglio il rumore. Però è anche vero che l’ultima sessione l’ho fatta dal balcone, con l’afa terribile di queste sere, quindi il rapporto segnale/rumore potrebbe essere stato compromesso anche dal seeing.


Per chiarezza, questi sono miei ragionamenti ad alta voce, dai quali cerco di capire se posso migliorarmi con l’attrezzatura che dispongo.


#5

Hai provato ad usare una SD ad alta velocità? La differenza con le tradizionali è abissale e tiene oltre 1 minuto senza che cali il ritmo di scatto e poi continua comuque a scattare a 2-3 scatti al secondo.

[b]2.[/b] JPG non compressi al giorno d'oggi sono eccellenti, ma RAW è comunque meglio;

Vero, io comunque solitamente scatto in JPG a risoluzione massima, non sono mai riuscito ad apprezzare differenze riconducibili a questo, secondo me le altre variabili in gioco sono comunque di ordini di grandezza superiore (vibrazioni, seeing, altezza…).

[b]3.[/b] Il telecomando remoto IR che uso per attivare la macchina, non supporta la modalità a raffica.

Quelli a filo sono altrettanto comodi e se supportano la raffica valuta di prenderne uno, togli parecchie vibrazioni rispetto al “dito”… ed è più comodo.

Solo consigli… e molto è probabilmente soggettivo… :wink:


#6

Esatto Albyz, le tue osservazioni sono altrettanto valide.
Soprattutto quando parli della necessità stimare la fonte di errore che disturba maggiormente il processo di scatto, in modo da capire cosa si può trascurare.

Unica precisazione è che ho già una SD (sandisk extreme III 30MB/s) ad alta velocità.
La nikon D90 ha una cadenza di suo di 5/6 fps nella raffica: scattando in JPG vado avanti all’infinito, mentre in RAW ho il problema del buffer.


#7

P.S. noto ora che il mio hosting è down, e le tre GIF (26/04/2010 30/04/2010 12/06/2010) a confronto non si vedono.
Dovrebbe tornare UP a minuti.


#8

Dovrebbero essere ricomparse le gif comparative.


#9

si confermo


#10

Non per niente ma secondo me la migliore è quella del 26/04… :stuck_out_tongue_winking_eye: di gran lunga!

A parte gli scherzi, da foto-molto amatore-poco professionale concordo con Alby sul telecomando a filo. Pur agendo in maniera delicata, il dito sul corpo macchina aggiunge disturbo sicuramente.


#11

Spetta Biduum che ripuntualizzo.
Il telecomando remoto a infrarossi ce l’ho per scattare, ma purtroppo non supporta la funzione di raffica.


#12

Si certo era chiaro! Tranquillo!
Mi riferivo al fatto appunto di aggiungere la funzione di raffica senza dover usare il dito sul corpo macchina (almeno così ho capito) che sicuramente “sporca” questo tipo di foto.
Tutto qua!
Come detto, è un parere da inesperto!


#13

Non so se è gia stata postata, ma è eccezionale :skull:
http://apod.nasa.gov/apod/image/0805/080512iss_dewers.mp4