Percorso per diventare ingegnere dell'ESA


#1

Salve a tutti, sto frequentando il 4º anno del liceo scientifico e ho intenzione di proseguire gli studi presso la Facoltà di Ingegneria Aerospaziale della Federico II di Napoli. Il mio sogno è sempre stato quello di lavorare presso grandi enti,nello specifico,nell’ESA ma mi è ancora poco chiaro qual è il percorso per lavorare lì come ingegnere. Cosa devo fare dopo essermi laureato ? Grazie mille per le risposte [emoji5]


#2

Ciao Rosario,
ci sono varie possibilità per raggiungere l’obiettivo che ti prefiggi. In generale un buon inizio è di provare a ottenere una posizione da Young Graduate Trainee, che consente di avere un contratto da 1 anno + 1 di possibile estensione e maturare esperienza e curriculum in agenzia. Vedi qui -> http://www.esa.int/About_Us/Careers_at_ESA/Young_Graduate_Trainees
Sono benvenuti vari tipi di ingegnere, non solo aerospaziali, ma anche biologi e pure avvocati :slight_smile:
ESA poi, come tutte le aziende ed enti, ha delle vacancies e apre posizioni che si possono trovare qui https://career2.successfactors.eu/career?company=esa
In generale, per lavorare in ESA come staff a tempo indeterminato servono esperienza, un buon CV e, come livello universitario, un Master.
In ESA si puo’ lavorare anche come contractor, come il sottoscritto, e siccome in questo caso chi ti assume e’ un’azienda privata che fornisce ad ESA un servizio, condizioni e requisiti per l’assunzione variano da azienda ad azienda. Una volta dentro cmq non ci sono grosse differenze (a parte benefit e stipendi) con uno staff ESA.
Insomma, buono studio e dai un occhio alle risorse online che ti ho linkato.


#3

Ciao Marco, mi potresti spiegare meglio il tuo percorso di studi e la tua crescita professionale ? Ho bisogno di qualcuno che ne sappia più di me in questo campo [emoji23]