Presentata la proposta di budget NASA per il 2015

#1
#2

Vedo che il budget delle operazioni continua a salire, e in particolare quello per la ISS sarà il 10% più alto rispetto al 2013. Aumento significativo anche al commercial spaceflight, mentre grosso taglio allo sviluppo dei sistemi per l’esplorazione. Visto che il budget non cresce, si concentrano sull’accesso alla LEO e ritardano l’esplorazione BEO.

#3

Forse maglio così.
Se trovano una strada strategicamente valido la BEO sarà adeguatamente sovvenzionata

#4

Phil Plait leggermente incaxxato…

http://www.slate.com/blogs/bad_astronomy/2014/03/05/nasa_budget_2015_more_cuts_more_politics.html

Giving a Hair Cut to a Bald Man

#5

Facendo la premessa che questa è solo una proposta di budget Nasa per il 2015 e che molto probabilmente il Congresso la modificherà, ho notato però alcuni cambiamenti rispetto al precedente budget.

  1. La missione sull’asteroide viene indicata, ora, per il 2025. La Nasa vuole spendere 133 milioni di dollari per uno studio preliminare. Francamente mi sembra inutile insistere con questo progetto.

  2. La missione SLS EM-1 viene ora spostata al 2018. Inizialmente era prevista per dicembre 2017.

  3. La missione SLS EM-2 viene indicata per il 2021/2022. Non si capisce però quale sia la missione della Orion, visto che la missione sull’asteroide viene indicata per il 2025.

  4. La Nasa fa una protezione di budget 2019 di 3,1 miliardi di dollari, ma non si capisce per che cosa gli spenderà se la SLS EM-2 sarà nel 2021 (non sono previsti neanche missioni cargo per il SLS).

Secondo me bisogna uscire da questa impostazione “stagnante” delle missioni BEO del SLS. Credo che si possa indicare una nuova “roadmap”, sapendo che la Nasa potrà disporre di ben quattro esemplari del razzo SLS (versione 70t) dal 2017 al 2021. La nuova “roadmap” potrebbe essere:

  1. missione SLS EM-1 2017/18

  2. missione SLS EM-2 fine 2019 (equipaggio in orbita lunare. Orion+ modulo Bigelow BA 330)

  3. missione cargo SLS - 2020

  4. missione SLS EM-3 (equipaggio in orbita lunare e poi in orbita L2) 2021/22.

  5. missione SLS EM-4 verso un asteroide - 2025 (versione da 105t del SLS).

#6

Da nuovi dettagli sul budget 2015 pare che dal prossimo ottobre venga staccata la spina ad Opportunity che da 10 anni gira su Marte.
Attualmente NASA spende $13 milioni per tenere vivo Opportunity.

#7

Pagina 163 di questo documento: http://www.nasa.gov/sites/default/files/files/NASA_2015_Budget_Estimates.pdf

#8

Assurdo! Spero proprio che sia una notizia priva di fondamento o che si ravvedano prima di ottobre.

#9

Fossi impiegato su MER a tempo pieno, comincerei a cercarmi un lavoro ADESSO. Quindi dovrebbero ravvedersi un po’ prima di Ottobre se non vogliono trovarsi con un progetto dove faticano a trovare personale.

#10

Ho letto in giro che anche LRO rischia grosso. Comunque una decisione verrà presa non prima di giugno.

#11

Ma non ha ancora finito la sua missione! Sta ancora mappando la Luna in alta definizione, mi sembra decisamente assurdo che interrompano una missione che ancora non ha raggiunto il suo obbiettivo primario. (Dico questo perchè, nei report mensili su AstronautiNEWS, viene detto che sta ancora mappando la superficie lunare).

#12

Certo che LRO sta ancora mappando la superficie lunare, esattamente come Opportunity sta ancora studiando il suolo marziano.
Anch’io trovo assurda l’eventualità di terminarne le rispettive missioni. Spero che alla fine prevalga il buonsenso e si trovi il modo di proseguirne le operazioni.

#13

Bhe ma nel documento sopra citato a proposito di LRO si legge:

http://www.nasa.gov/sites/default/files/files/NASA_2015_Budget_Estimates.pdf[/url]"][b]LUNAR RECONNAISSANCE ORBITER (LRO)[/b] LRO will be reviewed by the Senior Review Board in 2014 for a potential additional two years of operations as a Discovery mission. It is being moved to the Discovery Program because of the Lunar Quest Program ending. [...] Extension of the LRO mission is not funded in the Budget. However, the Opportunity, Growth, and Security Initiative provides additional funding for extended missions, which could include LRO.
#14

Anche lo Shuttle era ancora funzionante, eppure hanno terminato il programma. E lo stesso vale per ICE, che è stata recentemente abbandonata.
Se la missione iniziale aveva una certa durata e tutti gli obiettivi che ci si era preposti sono stati raggiunti, magari potrebbe essere più utile interrompere quelle missioni e dirottare il costo delle loro operazioni sullo sviluppo di qualcosa di nuovo.

Non voglio dire che a me piaccia staccare la spina as Opportunity o ad LRO, ma senza avere il quadro completo è difficile giudicare. Per fare un esempio: e se con i soldi risparmiati di Opportunity decidessero di costruire un secondo MSL per esplorare un’altra zona di Marte? Nel breve periodo sarebbe una perdita, ma nel lungo periodo magari ci sarebbe un grande guadagno…

#15

Qui più che una strategia consapevole per realizzare qualcosa di nuovo sembra di vedere semplicemente tagli da raschiamento del fondo del barile.

#16

Le due cose non si escludono a vicenda. Più che tagli continuiamo a vedere dei non-aumenti ma il concetto vale in ogni caso, anzi vale ancora di più quando bisogna tagliare. In periodo di vacche grasse non c’è nessun problema a mantenere in vita qualcosa che ha già terminato la sua missione, ma quando si raschia il fondo allora bisogna decidere se tenere in vita qualcosa di obsoleto o se invece sviluppare qualcosa di nuovo.

Ripeto, fosse per me farei entrambe le cose! Ma visto che a capo del congresso non ci sono io e che di alzare il budget non se ne parla, mi sembra scontato che da qualche parte bisogni tagliare se si vuole aggiungere qualcosa di nuovo.

#17

Io invece in mancanza di fondi sufficienti preferirei tenere in vita le missioni attuali e ritardare quelle future. E per un semplice motivo. Se la nuova missione subisce delle anomalie (al lancio, all’atterraggio o in qualsiasi altro momento) che ne pregiudicano il funzionamento, ci si mangerà le mani pensando alla sonda funzionante che si era invece deciso di “terminare”. In sostanza, meglio un uovo oggi che una gallina domani.

#18

Altra analisi del budget 2015.

#19

Audizione di Bolden lo scorso 27 marzo…
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=nqjrMeUL5Mg

#20

Ma come é possibile che la gestione di opportunity costi così tanto?in ogni caso Anche io sono della filosofia “finché funziona è da sfruttare”, mentre per nuove missioni meglio aspettare tempi più generosi e budget più ricchi…

Sent from my Lumia 925 using Tapatalk