Prosegue la preparazione di Cygnus per il primo volo verso la ISS

Il pallone sonda ha rilevato venti troppo intensi, lancio rinviato a domani, stessa finestra di lancio.

Lancio avvenuto.
Per ora salita nominale

Staging, fairing separation e second stage burn completati. Antares ha fatto il suo lavoro con successo!

Qualche osservazione sul lancio:

  • nominal, nominal, nominal, nominal, nominal, nominal, nominal… (mi è parso di capire che sia andato tutto bene)
  • una volta sganciato, il primo era particolarmente stabile e senza tumbling
  • l’età media al mission control Antares mi sembra non bassa

Impressione tra il serio e il barsport… mi è sembrato un lancio molto pulito, soprattutto in confronto ai primi lanci di SpaceX (niente rotazioni strane, detriti, contatti, snag vari… )…In ogni caso un buon successo in ottica ISS!

Per chi, come me, si fosse perso il lancio: http://www.youtube.com/watch?v=V3L7crGudVU#ws

Anch’io ho avuto l’impressione sia andato tutto bene… :stuck_out_tongue_winking_eye:

Comunque sia, pur se tra piccoli problemi, la SpaceX è stata la prima società a lanciare un velivolo privato ed ha fatto più di una missione. Questo è stato un lancio pulito però…dobbiamo vedere ancora il prossimo futuro.

Questo non è esattamente corretto… Proprio Orbital lancia il Taurus I da almeno 20 anni…

Le riprese dei primi secondi del lancio, comunque, sono tra i peggiori della storia dell’astronautica!!!
Peccato!

Vero! L’altra sera mentre seguivo il lancio ho pensato la stessa cosa!

Hai ragione Alberto, ma è anche vero che, al contrario di SpaceX:

  • Orbital ha una storia trentennale alle spalle (e si vede anche dall’età media nella sala di controllo…)
  • Antares è stato progettato utilizzando tecnologia derivata direttamente da elementi pluri-testati in passato, come l’NK-33 (…cioè i propulsori dell’N1 sovietico della corsa alla Luna…) o il Castor 120 della ATK…)

Come si dice in gergo tecnico: chi non risica non rosica :smiley:

E, per concludere il barsport: come “persona qualunque”, mi sento più “ispirato” da un’azienda come SpaceX che cerca di fare cose in maniera diversa, promettendo (letteralmente) la Luna e anche Marte (anche se poi realizzerà solo il 20% delle proprie promesse) che da un’azienda come la Orbital che continua a fare le cose come si sono sempre fatte da 40 anni a questa parte (ma niente di più). [che ci vuoi fare sono un fanboy di SpaceX :smiley: ]

Il volo Cygnus Demo (Orb-D) è slittato a NET 28 settembre.

Il Cygnus Payload Simulator è rientrato in atmosfera, ed è stato ripreso in video:

http://www.youtube.com/watch?v=nldOYk7QcI0#ws