Raggi LASER "giocattolo"

Qualche informazione di base sui laser e la sicurezza aerea.

Paolo Amoroso

luglio 2008 - “Colpiti dal laser al concerto perdono l’80% della vista”

http://www.corriere.it/cronache/08_luglio_14/laser_russia_concerto_tecno_ciechi_e688b060-519a-11dd-a6b4-00144f02aabc.shtml

Personalmente cerco di avere un approccio pragmatico. Questi laser (ne possiedo uno da potenza <=5mw, verde, classe III per uso astronomico) sono strumenti. E’ chiaro che come ogni cosa vadano usati con granu salis, però non sarei troppo netto. Anche un telescopio può accecare un bambino se viene lasciato incustodito e il malcapitato lo punta verso il Sole.
Si tratta di usare questo laser in modo proprio e responsabile, e di essere molto chiari con i genitori dei presenti su questa questione. Però è un laser, dai, non una spada laser :smiley:
Il tutto imho.

“Le armi laser presto realtà?
Stando a quanto dichiarato da Northrop Grumman, i quali sono riusciti a sparare un raggio laser per un tempo cosiderevolmente lungo ad una potenza di 105.5 kilowatts, le armi laser forse non sono poi così lontane…”

http://www.mytechnology.eu/2009/03/25/le-armi-laser-presto-realta/

Personalmente cerco di avere un approccio pragmatico. Questi laser (ne possiedo uno da potenza <=5mw, verde, classe III per uso astronomico) sono strumenti. E' chiaro che come ogni cosa vadano usati con granu salis, però non sarei troppo netto. Anche un telescopio può accecare un bambino se viene lasciato incustodito e il malcapitato lo punta verso il Sole. Si tratta di usare questo laser in modo proprio e responsabile, e di essere molto chiari con i genitori dei presenti su questa questione. Però è un laser, dai, non una spada laser :smiley: Il tutto imho.

Se hai letto il documento postato da spock non c’è niente da scherzare.
La densità di energia del sole equivale 100mW/mm^2,quella di un laser HeNe da 1mW ha una densità di circa 17mW/mm^2;quindi un laser da 6mW eguaglia l’intensità del sole.

Prova a pensare un laser da 50mW…

C’era stata anche una puntata di CSI Miami sull’argomento.

Ovviamente si tratta di fiction, ma qualcuno (magari qualche ragazzino) potrebbe trarre ispirazione da certe immagini.

http://www.youtube.com/watch?v=oFKQd5yYhng

Rispetto tutte le idee espresse in questo thread, tuttavia, ribadendo e condividendo che questi oggetti non debbano essere usati in modo improprio, non condivido l’eccessivo allarmismo.
Sentite, nessuno vi impedisce di ottenere voi stessi un laser ancora più potente comprandovi un masterizzatore da 39 euro e smontando il laser che c’è all’interno. Proibire la vendita di questi oggetti imho non risolve il problema, visto che un cretino in vena di scherzi e con un minimo di capacità tecniche lo può fare usando elettronica di consumo da poche decine di euro.

Rimane fondamentale il senso di responsabilità delle persone: qualsiasi oggetto è solo un mezzo. Il punto debole del tutto è l’essere umano che preme il pulsante…

OT:

Io sarò stato anche sfortunato ma… ho trovato la coppia di giovani disgraziati in macchina che da dietro mi hanno puntato un raggio laser rosso contro; questo si è riflesso sullo specchietto interno e mi ha accecato completamente per qualche secondo. Giuro che stavo uscendo di strada (ero sui 70 km/h…), sia perché non vedevo niente, sia per la paura perché mi son reso conto di quello che stava realmente succedendo solo attimi dopo…

E’ proprio vero, nelle mani sbagliate… :angry:

purtroppo è così
vietando la vendita di questi laser giocattolo non si avrebbe mai la sicurezza che qualcuno in vena di scherzi del genere e con un pò di manualità tecnica in un modo o nell’ altro comunque ci riesca, così come dall’ esempio citato da Marcozambi.

In casi del genere mi vengono in mente i Giapponesi del XVII secolo (precisando però che il loro caso non aveva come scopo lo scherzo anche se in pratica la logica era pressochè simile all’ esempio) quando in seguito al divieto di detenere qualsiasi tipo di arma dell’ epoca imposto dal loro Imperatore essi escogitarono il karate e simili.
L’ unica differenza è che i giapponesi aguzzarono l’ ingegno per necessità imposta dal loro contesto storico mentre per coloro che pensassero di far scherzi con laser di libera vendita l’ “ingegno” sarebbe “aguzzato” solo da mera stupidità.

Beh, il fatto che una persona capace sia in grado di costruirsi un fucile artigianale non impedisce il fatto che i fucili non siano di libera vendita…
Un conto è dire che se uno ha un po’ di tecnica si puo’ costruire un laser usando un masterizzatore, un conto è venderlo già confezionato. Nel primo caso ci vuole proprio una mente criminale per fare danni, nel secondo caso basta avere 50 euro e poco senso della responsabilità…

il primo caso sarebbe ben oltre l’ intenzione di scherzare, tenendo presente che ad una cosiddetta mente criminale potrebbe essere sufficiente un bastone, una mazza da baseball, un grosso sasso e così via per creare danni e senza neanche scervellarsi troppo a fabbricarsi un fucile artigianale.

E’ certamente vero. Probabilmente potrebbe essere buona cosa proibirne la vendita ai minorenni, ma sul serio.

in uno stato ove si verificassero numerosi casi certi di uso impropio e dannoso di questo laser da parte di minorenni certamente sarebbe abbastanza probabile emanare leggi che ne vietassero la vendita a questi ultimi -
ma vietarla anche agli anagraficamente maggiorenni però mentalmente minorenni come potrebbe essere possibile? chiedendo un certificato medico-psichiatrico di “sana, robusta e responsabile formazione mentale”?

Io la scorsa estate ne ho preso uno cinese su ebay a 40 euro, ovviamente lo uso per astronomia, c’e’ l’ho qui vicino a me c’e’ scritto sopra lunghezza d’onda 532 nano metri e potenza <50mW la classe non è indicata…, ne vendeva 3 tipi se ricordo bene e questo è quello di mezzo, quello più potente era pubblicizzato per scoppiare i palloncini…

ciao

Raffaele

Attenzione!
I due laser che hai postato qui sopra sono destinati all’uso industriale per la costruzione di dispositivi elettronici di precisione!
Se accedi al fornitissimo sito di Futurel, puoi scaricarne anche il datasheet completo che riporta i dati e le precauzioni d’uso:
http://www.futuraelettronica.net/pdf_ita/8100-LAS5.pdf. Come puoi notare infatti sono molto costosi e dispongono del loro contenitore grezzo da cui esce il cablaggio.
Questo genere di laser ben collimato, viene utilizzato per la realizzazione di dispositivi di misura di precisione. Un’applicazione classica è quella dei teodoliti laser
che molto spesso sono utilizzati in geologia per monitorare l’attività sismica di determinate zone a rischio.
Questi strumenti molto spesso, si possono osservare in prossimità delle dighe che si trovano in montagna, per sorvegliare i movimenti che avvengono sulle sponde in prossimità dell’invaso.

Ciao a tutti, avrei bisogno di un paio di consigli per l’acquisto di un laser con luce verde, non centra assolutamente con attività di astronomia, ma ho trovato un forum serio e ho preferito fare quà la mia domanda.
In primo luogo avrei bisogno di un laser particolare http://personalsecurityzone.com/cgi-win/order/prodlist.exe/PSZ/?Template=ProdDetail.htm&ProductID=38967 tipo questo, da montare sul rail del mio fucile da soft air.
Mi servirebbe un laser del quale di veda bene il raggio al crepuscolo o di notte.
http://www.youtube.com/watch?v=C3AQ5uBgeOM una cosa del genere.
Su che tipo di mw dovrei stare per avere un raggio simile?

Purtroppo da un mese è diventato illegare usare e comprare un laser verde in Italia.

Poi, tra l’altro, quello che hai linkato non si capisce neppure di che tipo/classe è.

Se il raggio è ben visibile di notte,e per ben visibile intendo una roba tipo spada,deve essere un po’ potente,diciamo almeno sui 10 mW,però attenzione,mi riferisco al solo fascio visibile verde,perchè si deve tenere presente che oltre alla luce verde c’è una componente infrarossa di potenza almeno quattro volte superiore,quindi nela fattispecie 40 mW per un totale di 10+40=50 mW.

Questo vale per quei lser “economici” sprovvisti di filtro IR che bloccano appunto il fascio infrarosso all’uscita;quelli che hanno il filtro in genere costano il triplo!

In ogni caso non è consigliabile usare questi fasci “potenti” perchè se becchi qualcuno in un occhio è assai probabile causare una cecità permanete.

Che io sappia si possono usare legalmente laser da 5 mW,ma è un dato da prendere con le molle perchè non ne sono sicuro.

P.S.: ZioSilvio di HWU è un gran ro****le…vero? :stuck_out_tongue_winking_eye: :stuck_out_tongue_winking_eye:

In due-parole-due la normativa vigente, non da mesi ma dal 1998.

Trattasi dell’Ordinanza Ministeriale 16 luglio 1998, pubblicata su Gazzetta Ufficiale del 20 luglio, n.167
http://gazzette.comune.jesi.an.it/167/6.htm

Per la tabella delle potenze, ecco un ottimo compendio/riassunto.
http://tekhnologhia.blogspot.com/2007/08/puntatori-laser-fuorilegge.html

Come si vede, la vendita di laser con potenze di 5mW non è legale.
Cosa succeda se ci becchino in serate astronomiche a puntare le stelle con questo affare non saprei. Tuttavia eviterei accuratamente l’uso di un laser 5mV per softair. Io ne possiedo uno acquistato all’estero, e vi assicuro che è accecante.

Per il resto, vi prego di non commentare qui i comportamenti dei moderatori di altri forum; tuttavia il thread su HWU è un buon esempio di come taluni utenti di fait che in passato si sono lamentati della “rigidità” dell’Admin, non conoscano o non frequentino altri forum :slight_smile: