Red Bull Stratos Project


#1

E’ stato presentato nei giorni scorsi il programma sponsorizzato da Red Bull che si prefigge di battere lo storico record di Kittinger per il salto con paracadute più alto e più veloce mai eseguito.
Il protagonista è Felix Baumgartner, probabilmente il più grande base jumper e uno dei migliori paracadutisti al mondo.
Proprio il Col. Kittinger fa parte del team che sta preparando l’impresa e che vedrà per la prima volta un uomo abbattere il muro del suono in caduta libera.
http://www.redbullstratos.com/
http://felix-baumgartner.blogspot.com/


iphone_photo3.jpg

020209BJ13.jpg


#2

Io sto ancora seguendo le vicende di quel tapino francese, che l’ultima volta si e’ fatto volare via il pallone - ricordate?
Pare abbia altri due palloni, ma gli mancano i soldi per allestire il lancio.


#3

E dire che una volta la Red Bull si limitava a sponsorizzare le auto giocattolo…

http://www.elettraautomazioni.it/Redbull.htm


#4

Beh oltre alle soap box race, salendo nella scala tecnologica, Red Bull Flugtag, non si limita ad avere una propria squadra F1, ne sponsorizza 2, sponsorizza quasi un team per ogni sport motoristico, ha una propria flotta di velivoli d’epoca, leader incontrastata negli sport estremi… ha un brand ormai gigantesco.


#5

Che tuta indossa Felix Baumgartner? Sembra una vera e propria tuta spaziale?


#6

Sembra molto simile alla David Clark utilizzata sugli SR-71… o comunque derivata da essa.

EDIT:
trovato, è una personalizzazione della S1034 David Clark


#7

E’ una DC S1034 con un overgarnment bianco, resta solo il mistero sul chestpack che si vede in un paio di immagini e che non fa parte della dotazione standard della tuta pressurizzata.
Aspettiamo di sentire Dario (Spacewalker) se ha informazioni in più sul merito…


#8

Presumo possa essere un pack con la strumentazione necessaria per la missione, immagino altimetro, termometro… quello che serve in un lancio con paracadute insomma…


#9

Si, ed inoltre deve avere anche qualche sistema per la regolazione della tuta, considerando che le S1034 sono normalmente connesse con il sedile eittabile ed i sistemi ECLSS del velivolo impiegato (TR-1 o SR-71).


#10

ma nooo…

dento quel pack ci tiene le redbull da bere mentre aspetta di arrivare alla quota di apertura del paracadute :smiley:


#11

Credo che ti sbagli di grosso :P; se beve redbull che ti mette le ali, allora che se ne fà del paracadute. :angel:


#12

Da quanto si legge qui:
http://www.legrandsaut.org/index.php?Message=projet&lang=eng
sembra che Fournier abbia programmato un nuovo tentativo per Maggio 2010 !


#13

Uhm … da che ricordo io, in realtà Kittinger detiene già il record di velocità in caduta libera. Durante la sua “freefall” ha oltrepassato la barriera del suono in quanto la suddetta barriera, variando al variare della densità dell’aria, gli ha permesso di infrangerla mentre era ancora a diverse migliaia di metri da terra.
Ci sono alcuni dati che non mi tornano … per esempio il record di salita viene attribuito al tenente Comandante Victor A. Prather, Jr., e al Comandante Malcolm Ross con 113,740 piedi, in realtà lo sfortunato Mark Piantanida mi pare che fosse salito più in alto. Forse mi sbaglio ma è una questione da verificare.
Va cmq dato il merito a Baumgartner per aver avuto il “fegato” di riproporre queste sfida al “limite”
Confermo anche il tipo di tuta impiegato: DC S1030 o suo derivato con overgarment bianco, vi allego la foto di Felix con la tuta senza overgarment e quella dei piloti di SR-71


imgFelixSuit.jpg


#14

Stamattina ho dato una veloce occhiata al libro “Magnificent Failure: Free Fall from the Edge of Space”.
Ricordavo bene, Piantanida nel suo secondo sfortunato tentativo (Strato Jump II) raggiunse i 123.500 piedi. Il record non fu registrato in quanto per un problema tecnico (Nick non riuscì a sconnettere il tubo dell’ossigeno che lo collegava all’erogatore della gondola) si dovette recidere il cavo che legava la gondola al pallone per permettere a Piantanida di poter scendere all’interno di essa.

http://www.amazon.com/Magnificent-Failure-Free-Fall-Space/dp/1588341410


#15

non oso immaginare lo strattone che riceverà all’apertura del paracadute principale :nerd:


#16

Se ho ben capito (ma questo ho dovuto cercarlo online perché sul libro non era specificato) per essere omologato come record di altitudine Nick avrebbe dovuto completare anche la discesa con il pallone.
ciao Rex


#17

E’ in pratica la “nuova versione” delle tute portate sull’U2,l’SR71 e le prime quattro missioni dello Shuttle,“sorella” della ACES e nipotina delle tute Gemini.
(che splendida famiglia ! ) :ok_hand:
P…S.
Il chestpack mi ricorda quello che si trovava sulla tuta di Ed White durante la sua EVA di Gemini 4.
Potrebbe essere (o contenere) un serbatoio di ossigeno di emergenza?


#18

Questo è uno dei tanti video di contorno all’impresa.
Ci sono vari salti spettacolari, e al primo posto quello di Kittinger.

http://www.youtube.com/watch?v=qqhlfz9GQPE


#19

Certa gente ha le ghiandole surrenali di un elefante…

Incredibile! :astonished:


#20

E anche due “attributi” così!!! :astonished: