Registrazioni ISS Space To Ground disponibili online?

Ciao a tutti,

mi ricordo che un tempo tutte le registrazioni degli Space to Ground voice loops erano disponibili su archive.org, ma ho perso il segnalibro e cercando su google riesco solo a trovare questa pagina, che sembra fermarsi al 2017 e la expedition 51:

https://archive.org/details/spacestationaudiocollection

Sapete che se si sono spostati da qualche altra parte o se esiste qualche altro sito che tenga le registrazioni degli S/G, aperte al pubblico?

(ovvio che io ho modi per accedere alle registrazioni attraverso i miei canali interni, ma se le registrazioni fossero disponibili pubblicamente su internet eviterei di dover chiedere mille autorizzazioni prima di distribuire l’audio a qualcuno :wink: )

3 Mi Piace

Farebbe piacere veramente trovarlo, Buzz, per una ragione molto personale che vi voglio raccontare…

Nel 2003 passai un anno a South Pole. Facemmo richiesta alla NASA di avere una telefonata con la ISS (Expedition VII) che venne approvata ed infine avvenne il 25 Settembre. CapCom, se non ricordo male, era Cady Coleman. A bordo della ISS invece c’erano Ed Lu e Yuri Malenchenko, che però era occupato e non partecipò alla chiacchierata se non per un rapido saluto. Ed Lu era molto curioso di cosa facevamo (era un Fisico con un eccellente background scientifico) e noi ovviamente eravamo supercuriosi di quello che facevano loro, anche perché molti miei colleghi erano scienziati ed alcuni - inclusi due di quelli che si vedono nella foto che segue - anche candidati astronauti. Comunque in molti eravamo appassionati di spazio.

Io mi presi il compito di registrare quella lunga telefonata che potrebbe essere una delle “vere” chiamate telefoniche più a lunga distanza mai operata, in quanto il segnale dalla ISS veniva trasmesso attraverso la rete TDRSS a White Sands e poi instradato di nuovo sulla rete di satelliti TDRSS, uno dei quali era stato decommissionato dalla NASA perché fuori orbita (leggermente inclinato) ma ancora funzionante e quindi era usato per comunicare con la Stazione 12 ore al giorno, quando era al di sopra dell’orizzonte. Il ritardo complessivo tra chiamata e risposta alla fine era di diversi secondi.

Purtroppo il laptop su cui avevo registrato quella chiamata si ruppe, e allo stesso tempo il CD su cui avevo inciso una copia si deteriorò, per cui la chiamata andò… persa.

Se qualcuno (proprio te, @Buzz??) sapesse aiutarmi a ritrovare quella registrazione gliene sarei veramente grato. Aggiungo una foto di quella occasione, in cui si notano tre “winterover” mentre parlano con Ed Lu:

Alla fine arrivai alla personale conclusione che:

  1. la cosa più in comune tra noi winterover e loro astronauti erano le difficoltà… ad andare al bagno (entrambi eravamo parecchio a corto di verdure… )
  2. la cosa più in contrasto tra noi e loro era che mentre loro assistevano ad un tramonto (ed un’alba) ogni 92 minuti, noi solo ogni 12 mesi…

:laughing:

6 Mi Piace

@pagheca Se si trattò di una conversazione telefonica temo che difficilmente sia stata ritrasmessa su uno dei loop ascoltabili pubblicamente. Ed è difficile che nel 2003 fosse iniziata la registrazione sul web dei loop pubblici.

1 Mi Piace

grazie per la risposta. Spero ancora in un colpo di fortuna… :smiling_face_with_tear:

2 Mi Piace

Mi ero perso questo post all’epoca. Per il tuo caso specifico di allora @Buzz potrebbe essere troppo tardi, ma dovesse servirti in futuro https://video.ibm.com/channel/live-iss-stream ha un archivio difficile da usare, ma se ti serve qualcosa di qualche ora prima dovrebbe essere fattibile trovarlo e scaricarlo.
@marcozambi ti ricordi cosa usavi per scaricarli? yt-download?

2 Mi Piace

Non esattamente. Streamlink e’ il tool che @Buzz necessita, ma nel caso ci sentiamo per dettagli :wink:

1 Mi Piace

Il problema è che questo ha solo un canale, che di solito credo sia lo S/G1 e S/G2.
Il link di archive.org che ho postato nel primo post invece aveva tutti ma proprio tutti gli S/G… non so perché lo hanno interrotto :frowning:
Però sarebbe interessante capire da dove li prendevano, evidentemente ci deve essere una fonte di pubblico dominio in cui si possono ascoltare tutti gli S/G (di cui non mi stupirei, fa parte del Freedom Of Information Act americano)

S/G 3/4 non esistevano nemmeno quando quegli stream sono iniziati :smiley:
La pagina con gli S/G su archive.org era gestita direttamente da NASA PAO, se non ricordo male…

1 Mi Piace

Ah guarda, sembra che periodicamente facciano l’upload di file ZIP con gli archivi
https://archive.org/details/nasaaudiocollection?sort=-publicdate

I metadati sono discutibili, siccome il link sopra probabilmente cambiera contenuto, in futuro, ne linko uno direttamente come esempio.

La persona che li carica adesso sembra sia John Stoll, che sembra lavorare in NASA
https://archive.org/details/@john_stoll

Sembra che gli archivi non siano super completi e non siano super organizzati in termini di metadati, rispetto al passato.

Il contenuto degli archivi giornalieri sembra molto ben organizzato però (orari americani a parte…)

Ulteriori edit:

Mi sembra che il modo più affidabile per cercare quei file sia attraverso le collezioni. (cambiando il numero della expedition)

https://archive.org/search.php?query=subject%3A"Expedition%2062%20ACR%20Collection"

Ho trovato zip andando indietro fino al 2019, ma non cercandoli direttamente. :person_shrugging:
Bisogna studiare un attimo la ricerca per metadati sperando che almeno qualcosa sia costante nel tagging dei file che caricano.
(nonostante la confusione, vado a donare ad Archive.org. È una risorsa per l’umanità)

ultimo edit:

questa sembra una ricerca che funziona. Ma ci vuole un po’ di pazienza (in una pagina bianca senza indicazioni che sta lavorando…)
https://archive.org/advancedsearch.php?q=identifier%3A(*Space-to-Grounds.zip)&fl[]=identifier&fl[]=title&fl[]=year&sort[]=&sort[]=&sort[]=&rows=1300&page=1&callback=callback&save=yes&output=tables)

Se non vi servono file non cliccateci, non affondiamo il povero archive.org :slight_smile:

Mmm, c’è anche il suo indirizzo, quasi quasi gli scrivo un’email per chiedergli con che criterio (e con quanto ritardo) li pubblica

4 Mi Piace

Facci sapere!