Riprendono i preparativi per ExoMars 2020


#1

https://www.astronautinews.it/2016/12/17/riprendono-preparativi-exomars-2020/


#2

Interessante, Marco. :clap:

Mi fa sorridere pensare alla Russia (ma si tratta sicuramente di una mia fantasia) che non può rischiare l’ennesimo “ridicolo” :flushed:, alias ulteriore sonda di una lunga serie che precipita su Marte; perciò, un pò per scaramanzia, ha deciso di abbracciare la causa di quella Europea. Della serie: io ne ho avuto già abbastanza, andate avanti voi :smiley:

Perché il pianeta rosso é davvero disseminato degli insuccessi sovietici. Incredibile, per gente che é riuscita a scendere su Venere.


#3

Gustosi rendering by ESA. Notare le ruote “appiattite”.

Altri qui: http://exploration.esa.int/mars/44969-images-videos-archive/?t=1025&cl=4


#4

Il relativo "video ".


#7

eccola in attachment, pensavo fosse pubblica su Google Photo



#8

E’ in scala 1:1?


#9

Non credo (spero di no!), era molto piccolo :slight_smile: ma c’era troppa gente per andare a leggere le spiegazioni


#10

Scelti i due siti di atterraggio finalisti: Oxia Planum e Mawrth Vallis.


#11

assolutamente no. Ho visto il modello della trivella/trapano di ExoMars in Selex a Nerviano…É decisamente più grande, due o tre volte in più.


#12

Ah, grazie, temevo mandassimo su Marte un rover in scala H0 :smiley:


#13

Il nostro articolo: https://www.astronautinews.it/2017/03/31/scelti-due-possibili-siti-di-atterraggio-per-exomars-2020/


#14

Due prototipi stanno testando i sistemi di guida.


#15

Quindi nel 2020 su Marte ci andranno ben due rover :grin:


#16

Dove passa Mark Watney in The Martian!:slight_smile: il libro, s’intende…