sito buran-energia

Ho trovato un nuovo sito dedicato a Buran e al missile Energia.
E’ ancora ai suoi primi passi e non presenta niente di speciale, sembra più stato creato solo per vendere materiale comunque, la cosa buona è che è scritto in Inglese.
Speriamo che con il passare del tempo si arricchisca di disegni ed informazioni più approfondite.
www.buran-energia.com

Ottima segnalazione Topopesto! Ci sono un sacco di immagini molto interessanti! Ad esempio quelle del crollo dell’hangar di Baikonur che mostrano, senza dubbi, che oltre al vettore Energia vi era anche il Buran e che quindi è andato sicuramente distrutto. Ricordo che qualcuno aveva ventilato che l’orbiter fosse stato venduto nientemeno che ai cinesi e che il crollo fosse un depistaggio per farlo sparire… :scream:

Concordo sulla bellezza del sito, ma che tristezza vedere quelle foto così tragiche.
Che fine ingloriosa x una navetta e un vettore così super!
Da qualche parte avevo letto che di missile Energhia ne fossero stati prodotti 18, prima della fine del programma, spero che gli altri non abbiano fatto la medesima fine.