Solar-C EUVST

C’è uno studio già in fase molto avanzata a cura di 3 agenzie spaziali, JAXA (promotore e leader missione) ESA e NASA sul prossimo osservatorio solare, Solar-C EUVST, come successore della missione Hinode (Solar-B) osserva una corona polare sul Sole!

L’obiettivo è capire come fa l’atmosfera solare a diventare instabile e rilasciare improvvisamente materiale con eruzioni solari e brillamenti, e lo farà osservando la corona in modo continuativo nell’estremo ultravioletto.

Il satellite verrà lanciato nel 2025 in orbita eliosincrona (orbita bassa terrestre con inclinazione tra 93° e 97°), più o meno poco prima del prossimo massimo di attività solare.

La settimana scorsa la missione è stata scelta come " 4th Competitively-chosen Middle-class mission", il che non ho capito bene se è già un’approvazione finale della missione o se dovrà competere con altre.

Il sito completo in inglese dedicato alla missione:

E il contributo europeo dal sito del Max Planck Institute (aggiornato al 2018):
https://www.mps.mpg.de/solar-physics/solar-c-mission

4 Mi Piace