Space and Earth DNA week @ Fabrica

Apprendo di questo evento la prossima settimana tra il 24 e il 26 ottobre presso Fabrica (vicino a Treviso).
Oltre ad avere ospite Paolo Nespoli la prima e la terza giornata nella seconda giornata, a vedere gli ospiti, il tema saranno le BioSuit.

Io non so ancora quando e come ma penso di andarci, essendo lì in zona.
Se non avete mai visitato il posto (una vecchia villa trasformata a centro creativo) è un’ottima occasione per andare a darci un’occhiata perchè non è generalmente aperto al pubblico.

Dettagli qui

3 Mi Piace

Lo trovo veramenre super interessante, soprattutto per la presenza di Dava Newmann (senza nulla togliere agli altri, Nespoli in testa).
Qualcuno del forum che vive nei paraggi riesce a partecipare insieme a bigshot?

Potrei esserci io.

Arrivato. Ingresso ore 18.

3 Mi Piace

L’omino sullo sfondo è Paolo Nespoli, che terrà la conferenza di questa sera.

immagine

Siamo dentro. Paolo ha visto la mia polo ISAA e mi ha già stretto la mano.

C’è voluta una vita per caricare questa foto. Impossibile fare una diretta con immagini.

2 Mi Piace

In sala c’è anche Dava Newman che ha simpaticamente fotografato tutti i presenti.

Per la cronaca ha un iPhone :blush:

1 Mi Piace

Vai @Lupin, sto ritwittando tutto.

1 Mi Piace

Però non risparmiarti nella differita!

Grande, io passo domani se le nubi lavorative non continuano ad addensarsi.

Eccoci qua. Paolo ha tenuto una conferenza “standard”, cioè nulla che noi di ISAA già non sapessimo. Tuttavia è stato interessante perché ha parlato solo inglese e quindi ho avuto modo di apprezzare appieno la sua padronanza con la lingua. Per chi c’era verrà ricordata come la conferenza Blue and cloud. È stato simpaticissimo e non ha risparmiato battute ironiche. Ora un po’ di foto.


Location molto suggestiva.

1 Mi Piace


In sala (piena tanto che hanno dovuto aggiungere ulteriori sedie) era presente come già detto anche la biondissima Dava Newman.

Simpatico anche il presentatore (mischiava tre lingue contemporaneamente tanto che non si è capito di che nazionalità fosse) il quale ha detto che Fabrica vuole essere un volano di idee per i giovani abbattendo ogni barriera culturale.

La prima parte è stata dedicata alla spiegazione delle varie modalità di training per un astronauta che volerà sulla ISS.

immagine immagine immagine

L’argomento EVA è stato solo accennato.

Poi ha parlato della Soyuz soffermandosi sulle sue minuscole dimensioni.

Un altro accenno alle possibili situazioni di emergenza.

Come ci si prepara per alcuni esperimenti da cavie una volta sulla ISS.

Come si svolgono le giornate a bordo.

1 Mi Piace