Starship - Starbase / Boca Chica

se ti riferisci alla gru non è stata mai spostata dall’assemblaggio, e vedendo le immagine aeree non c’è neanche spazio per posizionarla altrove in questa configurazione

Ma perché c’è una faccia dentro i motori rcs? :sweat_smile:

1 Mi Piace

Probabilmente li sostituiranno con il sistema RCS ad Azoto usato sul Falcon 9, come è stato finora su tutti i prototipi Starship a partire da Starhopper. Se non installassero alcun RCS, non potrebbero manovrare il booster per il rientro e credo sia comunque uno degli obbiettivi del test orbitale.

Per fare del ridere :wink:

5 Mi Piace

BN2.1 è stato sollevato dalla sua postazione nel sito di lancio.

2 Mi Piace

Aggiornamento chiusure strada:

  • [ANNULLATA] da 2021-06-24 20:00 a 2021-06-24 22:00

Tutti i dettagli sono disponibili nel post dedicato.

2 Mi Piace

Iniziano le operazioni per sovrapporre la sesta sezione alla torre.

4 Mi Piace

Aggiornamento chiusure strada:

  • [NUOVO] da 2021-06-25 15:00 a 2021-06-25 17:00

Tutti i dettagli sono disponibili nel post dedicato.

2 Mi Piace

Rivelazione importante di Elon Musk:

Il booster BN2 (o chiamiamolo per il momento come vogliamo, ma per capirci quello che è in fase avanzata di costruzione nella highbay) non farà il volo orbitale, ma andrà sul pad A a fare un test.

Quello successivo farà il volo orbitale.

Questo spiega anche i lavori sul pad A, che avevo notato nei video di nasaspaceflight (e rientravano fra i vari punti interrogativi).

5 Mi Piace

attività del 24 giugno 2021

3 Mi Piace

quello che non capisco e perché abbia scritto questo tweet in risposta a questo:

che è evidente si riferisca a bn2.1… non vorrei che musk chiami bn2.1 first prototype booster,
subito dopo dice : “Team has been crushing it many days & nights in a row!”, ma il primo prototipo non è neanche uscito dalla high bay, l’unico ad aver fatto test è appunto bn2.1

ora non sono un esperto di inglese e potrei aver frainteso ma questo tweet è strano almeno per me,
penso comunque che si riferisca al prototipo nella high bay ma se avesse semplicemente scritto la frase che ho citato sopra all’inizio del tweet e non alla fine non avrei avuto il dubbio

1 Mi Piace

Nella notte sono state aggiunte altre traverse ai pilastri del pad orbitale.

4 Mi Piace

Ho controllato ora, e noto che anche tutti i vari commentatori americani hanno interpretato il tweet di Elon Musk nel modo che ho specificato sopra. Non direi quindi che possa essere frainteso a livello di traduzione.

La conferma comunque arriva dalle immagini: BN2.1 non sta andando sul pad A, ma è sui SMTP e sta per avviarsi al rollback.

Resta il fatto, questo sì, che Elon Musk nei sui tweet interviene e si esprime in modo molto conciso e talvolta anche ermetico.

5 Mi Piace

La struttura che fa da sostegno all’enorme paranco , si sta estendendo anche sugli altri lati della torre.

6 Mi Piace

Il presidente di SpaceX Gwynne Shotwell dice che l’agenzia sta ancora spingendo al massimo per l’obiettivo del lancio orbitale a luglio.

Probabilmente solo per spronare i vari settori produttivi.

(Per me comunque sarebbe un eccellente risultato se riuscissero per fine anno, visti gli enormi lavori di realizzazione e collaudo ancora da fare al sito di lancio.)

2 Mi Piace

Aggiornamento chiusure strada:

  • [NUOVO] da 2021-06-28 16:30 a 2021-06-28 18:00

Tutti i dettagli sono disponibili nel post dedicato.

1 Mi Piace

Lavori in corso sul pad A, in preparazione del test del booster.

2 Mi Piace

Status dei prototipi al June 26, 2021 4:30 AM. Le sezioni in blu, rosso e verde sono parti nuove individuate rispetto al diagramma della settimana precedente, mentre le bande più sottili indicano l’unione di due componenti.

Legenda
:fire: Static fire
:snowflake: Test a temperatura criogenica
:boom: RUD
:rocket: Volo
:trophy: Atterraggio riuscito
:red_square: Nuove parti di SuperHeavy
:blue_square: Nuove parti di Starship
:green_square: Nuove parti di GSE

Qui è disponibile l’immagine ad alta risoluzione, mentre l’evoluzione di tutti i prototipi si può trovare qui.

3 Mi Piace

Premesso che la numerazione è interna a SpaceX e, come tutte le cose, possono cambiarla da un giorno all’altro, sembra confermato che internamente quello che fino a ieri veniva chiamato BN2, ora sia diventato BN3 e che la coppia BN4/SN20 sarà quella orbitale. A proposito di nomenclatura, già all’epoca del caso BN2/BN3, la prima puntata però, Elon aveva chiamato SN16 come Ship 16 (abbreviabile come S16) e il booster, all’epoca noto come BN3, come Booster 2 (B2).

Pare quindi essere questa l’abbreviazione ufficiale, vedremo con il prossimo tweet di Musk o una diretta come verrà chiamato. Nel frattempo il primo post e quello dei test riporterà entrambe le modifiche.

Come al solito sono informazioni ottenute da fonti secondarie e/o interne a SpaceX.

4 Mi Piace

attività del 25 giugno 2021

5 Mi Piace

Animazione del 25 giugno.

1 Mi Piace