Stazione spaziale lunare russa

kliper

#1

Ciao a tutti, non so se la notizia sia stata già ripresa sul forum, ma pare che i russi abbiano in progetto una stazione spaziale da posizionare in orbita lunare. La notizia era già stata data nel novembre del 2007 in occasione del settimo convegno sull’astronautica manned che si è tenuta al centro di addestramento astronauti nella Citta delle Stelle, da un esponente delle Khrunichev enterprises. Come prassi dei russi ultimamente, ricercano la collaborazione e l’esperienza europea maturata con la ISS. Il mezzo con cui vorrebbero spedire il tutto in LEO sono versioni super pesanti dei vettori Angara che potrebbero portare in orbita 100 tonellate ma, dicono, di voler arrivare fino alle 175 tonnellate in LEO con nuove generazioni di vettori. Da notare come l’idea non sia nuova per noi di Forumastronautico, infatti ricorda un po’ il Moonlight scenario proposto da Archipeppe.
…Che il moonlight scenario possa (giustamente dico io) diventare realtà ?

Immagine da Russianspaceweb.com.


#2

Si forse se ne era accennato in passato, comunque rimane ancora un concept che se mai verrà approvato credo necessiti ancora di parecchi anni di sviluppo…
Credo che ora sia ancora molto molto distante dall’essere una “certezza”… è solo una proposta di Khrunichev, un “esercizio di stile”, dovrà vedersela con Energia, con la Roscosmos… e per i progetti russi anche una volta approvati non si ha la certezza che siano realizzati fino a quando non li si vede volare…
Per ora a mio parere è solo un bel concept, purtroppo come il 90% delle notizie su Russianspaceweb.com che passano da “concept” a “what if” in tempi relativistici…


#3

Certo che se fosse realizzata, magari con il concorso dell’Europa, sarebbe molto bello! :grin:

Peccato che, molto probabilmente, sia soltanto un bel sogno! :cry:

Mi viene spontanea una domanda.

Ci sono altri progetti analoghi oltre a quello dei Russi? Progetti della Nasa, dell’Esa, dei Cinesi, Giapponesi o altri?


#4

Guarda qui e qui se non lo hai già fatto! Più che la notizia data da Anatoly Zak, ormai una delle tante date prima di effettive ufficializzazioni (che poi però in qualche caso sono anche arrivate), mi interessava la prospettiva di sviluppo del progetto Moonlight, inserito nel contesto di una collaborazione tra l’ESA e la Russia.


#5

Ops! Mi era sfuggito qualche post :-"