STS 129, DELTA ed ATLAS si contendono il lancio

sts-129

#1

Ufficialmente la partenza dello Shuttle e’ tuttora prevista per il 12 novembre, ma vi sono tutte le probabilita’ che venga scelta una finestra che va dal 17 al 19 dello stesso mese.
Il problema nasce dall’affollamento del poligono orientale: oltre ad STS, e’ previsto un lancio ATLAS V il giorno 14 ed uno di DELTA IV il giorno 18. Questo fa si’ che le finestre di lancio effettive vengano a sovrapporsi, ed i managers del programma STS stanno pensando di utilizzare gli ultimi giorni disponibili per Atlantis, passando, per cosi’ dire, in fondo alla coda.

Tuttavia, una semplice analisi dei tempi implicati dall’allestimento delle rampe per le rispettive missioni fa comprendere che la date dal 12 al 15 per lo shuttle di fatto renderebbero impossibile lanciare l’ATLAS V (che portera’ in orbita l’Intelsat 14) il giorno 14. Analogamente, le date tra il 17 ed il 20 sono impossibili per via del lancio del DELTA IV (con un satellite WGS) il giorno 18.
Sembrerebbe disponibile l’unica data del 16 novembre, ma questo contrasta con le affermazioni di John Shannon, manager del progetto, di voler usare la finestra del 17-19.

Al momento sono in corso febbrili trattative tra i responsabili delle varie missioni per trovare una soluzione ottimale, senza dimenticare l’incombente spada di Damocle costituita dall’inizio del “beta cutout”, che andra’ dal 20 novembre al 5 dicembre. Un lancio di Atlantis sarebbe ancora possibile il giorno 21, a patto di eliminare da subito un giorno di missione e lanciare il vettore DELTA IV il giorno 18.
L’unica buona notizia in questa intricata situazione e’ rappresentata dal fatto che l’agenzia russa ha modificato leggermente il proprio programma di rotazione degli equipaggi ISS in modo da offrire allo shuttle una possibilita’ di partenza ai primi di dicembre, nel caso fosse impossibile rispettare le date di novembre attualmente previste.

Apparentemente dimentichi di questi problemi, i tecnici dello shuttle sono tuttora alle prese con i preparativi per il lancio. Al momento si stanno valutando gli eventuali effetti di una serie di almeno 4 fulmini che ha colpito il pad mercoledi’ scorso. I risultati dei tests saranno disponibili a breve.


#2

Affollamento per troppi lanci… Cavolo… fossero sempre questi i problemi!


#3

Ben venga il traffico!
In mezzo a questi ci metterei anche Ares-I, che dovrebbe partire a fine ottobre…“dovrebbe” se va tutto liscio…


#4

Mi viene da chiedere come diavolo facessero i russi che, all’epoca d’oro (per la cosmonautica s’intende…) dell’URSS lanciavano da Baykonur quasi una volta al giorno!!


#5

Su quanti pad?


#6

… e soprattutto a che distanza fra un pad e l’altro?


#7

… ma se ne sono accorti adesso, a meno di un mese dal lancio? STS129 era previsto per il 12/11 da un bel po’…


#8

Anche gli altri, ma viste le alte probabilità di rinvio di tutti è spesso inutile “fasciarsi la testa” con troppo anticipo visto che fino all’approssimarsi della data di lancio non si è sicuri di mantenere tali date… mettere in piedi tali discussioni con mesi di anticipo rischia di essere il più delle volte del tutto inutile visti i continui riassestamenti di calendario cui tutti sono soggetti…


#9

scusa, ma non mi e’ chiaro. Vuoi dire che le finestre sono state scelte sovrapponentesi, in quanto statisticamente e’ piu’ probabile un rinvio?
Oppure vuoi dire che, per lo stesso motivo, e’ inutile verificare le date e quindi i responsabili non se ne sono preoccupati?


#10

No, nel senso che ognuno si è scelto le sue in base alle proprie esigenze e solo in caso di sovrapposizioni, come in questo caso, quando le date sono consolidate (alcune settimane prima del lancio) ci si accorda su chi lancia cosa.


#11

E già! Baykonur è in mezzo a un deserto ed ha a disposizione una superficie ben più grande di Cape Canaveral, o sbaglio?


#12

Non sbagli.


#13

Con il rinvio del lancio STS-129 Atlantis al 16 Novembre siamo 1 a 0 per gli EELV.
Ora il secondo tempo riguarda il negoziato per il 17 Ottobre, Atlantis o Delta 4? :roll_eyes:


#14

E alla fine ci sono arrivati a dichiarare il 16 Novembre allora. In ambiente “interno” avevo sentito parlare del 16 novembre già da un bel po’, ma io non mi osavo dire niente qui per paura di dire castronerie… :flushed:


#15

Beh come sai Buzz le voci di corridoio spesso sono molto più affidabili delle dichiarazioni di facciata! :wink:
Se ne hai altre credo che interessino a parecchi… a me sicuramente!


#16

per il DELTA V con Intelsat 4 a bordo il Lancio è domani mattina ora nostra dalle 06:48 - 07:14 MEZ


#17

Atlas V, Intelsat 14. A me risulta che la finestra di lancio si estenda dalle 06:48 alle 08:18 (CET).


#18

SI scusa è stato un mio errore … devo ammetterlo


#19

Scub per l’Atlas-5 al primo tentativo.


#20

Google maps mi da 3.2 Km circa tra le due rampe di lancio al cosmodromo di Baykonur.
A Cape Canaveral in 5 Km ci sono tutte le rampe, da quelle storiche a quelle attuali!
Il problema è amplificato delle vie di accesso molto vicine… alla linea di fuoco.
A Baykonur invece le linee ferroviarie si tengono a distanza dalle rampe… salvo poi raggiungerle! :stuck_out_tongue_winking_eye: