STS-133 Mission Log

STS-133

DATI DI MISSIONE
Orbiter: Discovery (OV-103)
Incremento ISS: ULF5
Lancio: 24 Febbraio 2011 22:53 CET
Rampa di lancio: 39A
Atterraggio: 07 Marzo 2011
Durata: 11+1+2
EVA programmate: 2
Altitudine: 225 km
Inclinazione orbita: 51.6 gradi
SSME: 2048/2044/2058
ET/SRB: 137/Bi144/RSRM 112
Software: OI-34
Pod OMS: FRC3/39, LP01/42, RP03/40
RMS: 202
Prime TAL: Zaragoza
EMU:
LON: STS-134 (OV-105)
Equipaggio: Steven W. Lindsey (CMD), Eric A. Boe (PLT), Benjamin Alvin Drew, Jr. (MS1), Michael R. Barratt (MS2), Steve Bowen (MS3), Nicole Stott (MS4)

Launch Director: Mike Leinbach
Direttori Volo: Richard Jones, Bryan Lunney, Ginger Kerrick, Mike Sarafin, Tony Ceccacci, Gary Horlacher
CAPCOM: Rick Sturckow, Steve Robinson, Megan McArthur, Shannon Lucid
STS Manager: John Shannon
ISS Manager: Mike Suffredini
MMT (JSC): LeRoy Cain
MMT (KSC): Mike Moses
Launch STA: Lee Archambault, Frederick Sturckow
Entry STA (KSC): Lee Archambault, Frederick Sturckow
Entry STA (EAFB): George Zamka
Weather Coord: John Casper
TAL Zaragoza: Barry Wilmore
TAL Istres: Terry Virts
TAL Moron: George Zamka
HQ PAO at KSC: Bob Jacobs
JSC PAO at KSC: Lynette Madison
Astro Support: Kay Hire, Robert “Shane” Kimbrough
Family Support: Dominic Antonelli, Stephen Bowen,Mike Good

165° missione umana Americana nello spazio
134° missione Shuttle
109° missione dopo il disastro del Challenger
21° missione dopo il disastro del Columbia
39° missione del Discovery
36° missione di assemblaggio della ISS
81° lancio dal pad 39A

Obiettivi della missione
Payload:

  • PMM Leonardo
  • ExPRESS Logistics Carrier 4
  • OBSS

Link utili
NASATV:
http://www.nasa.gov/multimedia/nasatv/index.html
Programmazione NASATV:
http://www.nasa.gov/multimedia/nasatv/mission_schedule.html
Meteo:
https://spaceflight.nasa.gov/realdata/weather/
Multimedia:
https://spaceflight.nasa.gov/gallery/index.html
Video NASATV:
http://space-multimedia.6x.to/
Materiale informativo:
http://www.nasa.gov/mission_pages/shuttle/news/index.html
NASA Data Files:
http://www.nasa.gov/centers/johnson/news/flightdatafiles/index.html
TLE e dati orbitali:
https://spaceflight.nasa.gov/realdata/sightings/SSapplications/Post/JavaSSOP/orbit/SHUTTLE/SVPOST.html
Osservazione visuale:
http://www.heavens-above.com

Materiale della missione:
Press Kit:
http://www.nasa.gov/pdf/491387main_STS-133%20Press%20Kit.pdf
Fact Sheet:
http://www.nasa.gov/pdf/484114main_STS133%20Mission%20Summary_10_15_10.pdf
Countdown milestones:
http://www.nasa.gov/mission_pages/shuttle/news/133_countdown_milestones.html
Press Graphics:
http://www.nasa.gov/mission_pages/shuttle/shuttlemissions/sts133/news/mob_102110.html
Press EVA Graphics:

Press Animations:
http://www.nasa.gov/multimedia/videogallery/index.html?collection_id=22501
Briefing & Events schedule:
http://www.nasa.gov/mission_pages/shuttle/news/133_hours_events.html
Execute Packages:

Pagina preparata da Albyz85 e marcozambi

I sei membri del crew, con a capo Steve Lindsey in training.
Con loro una istruttrice.
Foto NASA


Oggi al MAF di New Orleans, l’ultimo external tank (ET-138) in costruzione ha preso forma, con l’unione tra i serbatoi dell’ossigeno liquido e dell’ idrogeno liquido.
L’ ET-138 che verrà utilizzato per la missione STS-133 Discovery verrà consegnato al MAF il 29 Giugno prossimo.

Lo so sono monotono…ma :cry:

Cambio di programma per quanto riguarda l’uso dell’ External Tank e degli SRB.
A seguito dello switch tra STS-133 e STS-134, l’ ET-137, prossimo alla partenza dal MAF, verrà impiegato per STS-133 Discovery e non più per STS-134 Endeavour.

Nell’Orbiter Processing Facility-3, l’Orbiter Boom Sensor System (OBSS) è stato rimosso dalla payload bay di Discovery.
L’Inspection Boom Assembly (IBA) viene ispezionato dopo ogni volo; ogni cinque voli invece i componenti vengono inviati al Remote Manipulator System Lab, dove vengono sottoposti ad una più accurata ispezione e ad un check-out elettrico.
I tecnici nelle fotografie indossano le cosiddette “bunny suits”.



Si parla di portare la missione nominale da 8+1 a 10+1 giorni di durata.

Si sa a cosa è dovuto il prolungamento della missione?
Non volevano restare il più leggeri possibile per poter portare più carico…

L’External Tank (ET-137) per la missione è stato portato il 1° Maggio sulla chiatta per la spedizione al KSC.
Qui le foto del rollout .
Tuttavia la presenza dell’enorme chiazza di petrolio nel golfo rende difficoltoso il piano di navigazione, per cui la chiatta non è ancora partita.
Si sta studiando una rotta che limiti l’attraversamento della zona inquinata.

La chiatta Pegasus con a bordo l’ ET-137 verrà trainata da un battello commerciale fino a Gulfport (Mississipi), dove è in attesa il rimorchiatore Freedom Star della NASA, che subentrerà nel trasporto fino al KSC.

Nel VAB, High Bay-3 è iniziato lo stacking degli SRB sulla MLP-3.

La motonave Freedom Star, la chiatta Pegasus e l’ET-137 dovrebbero arrivare al KSC il 9 Maggio.

Qualche screen a proposito.


Continua l’assemblaggio dei SRB.


Discovery ha ora una nuova Data Recording Mass Memory Unit e una nuova antenna a banda Ku.

L’ ET-137 è arrivato Sabato al bacino di scarico del KSC, a bordo della chiatta Pegasus.
Oggi, esso verrà scaricato e trasferito nel VAB.


2010-3198-m.jpg

L’ ET-137 è stato trasferito nel VAB.


Immagini del trasferimento dell’ ET-137 dalla chiatta Pegasus alla “transfer aisle” del VAB.


2010-3199-m.jpg

Video aggiornamenti in merito all’arrivo dell’ET al KSC:
http://www.youtube.com/watch?v=AU6jndd5vKs

ET ora verticale.


Al VAB continuano ad arrivare segmenti dei SRB.