Terremoto vicino il telescopio ESO in Cile

C’è stato un forte terremoto meno di un’ora fa in Cile con epicentro nei pressi di San Pedro de Atacama in Cile, città a circa 50 km dal grande array di telescopi dell’ESO. L’intensità è stata del 6,8 grado Richter, quindi molto forte.


Sicuramente ci saranno stati danni agli edifici e alle persone, ancora le notizie sono poche. Nei prossimi giorni sapremo anche se i telescopi ESO sono rimasti danneggiati. Questi telescopi sono la punta di diamante dell’osservazione astronomica da Terra per l’agenzia spaziale europea.
4 Mi Piace

Ci lavora il nostro Daniele Gasparri (nostro nel senso di italiano), astrofisico, ma molto più conosciuto come astrofotografo. Dal suo Twitter ancora nulla.

https://twitter.com/gasparridaniele

Se volete deliziare i vostri occhi con splendide foto astronomiche visitate il suo sito. Merita.

Ipocentro abbastanza profondo. Non è detto ci siano Stati danni importanti

1 Mi Piace

Vero, l’impatto alla fine non è stato dirompente, c’è stata qualche frana e sporadiche interruzioni di energia elettrica. In un primo momento non avevo colto la profondità e temevo conseguenze maggiori.

1 Mi Piace