Tesoro,non avrai mica buttato la mia vecchia tuta?

Se qualcuno di voi,il prossimo mese,trovandosi ad effettuare un EVA in orbita dovesse vedere un Cosmonauta russo alla deriva nello spazio,non si allarmi,non si tratta della vittima di un disastro spaziale,ma di un esperimento (già effettuato più volte sulla stazione MIR) opera dall’equipaggio della ISS: il “suitsat”.Si prende una vecchia tuta "ORLAN,le si aggancia un apparato radio,ed altri piccoli apparecchi scientifici,e la si butta fuori nello spazio.Satsuit verrà lanciata a mano durante la EVA programmata per il prossimo 2 febbraio. "SuitSat - Update
January 27, 2006

On February 3rd the ISS crew will launch
SuitSat. SuitSat is a decommissioned
Russian Orlan spacesuit fitted with HAM radio
gear. This is a 1st for the ISS program but
not the Russians. During the Mir program the
Russians would routinely launch old
spacesuits from Mir. This should make for
some wild USAF/NSA on-orbit observation
photos.

Update*
An old Russian Orlan spacesuit is
photographed in the Unity node of the
International Space Station, which will be
released by hand from the space station
during a spacewalk Feb. 3, 2006. Outfitted
with a special radio transmitter and other
gear, the spacesuit comprises a Russian
experiment called SuitSat. It will fly free from
the station as a satellite in orbit for several
weeks of scientific research and radio
tracking, including communications by
amateur radio operators. Eventually, it will
enter the atmosphere and be destroyed".

http://www.spacedaily.com/reports/SuitSat_To_Be_Thrown_Overboard_February_3.html

Mi si strazia il cuore quando vedo queste povere tute abbandonate nello spazio :cry:

Se qualcuno di voi,il prossimo mese,trovandosi ad effettuare un EVA in orbita dovesse vedere un Cosmonauta russo alla deriva nello spazio,non si allarmi,non si tratta della vittima di un disastro spaziale,ma di un esperimento (già effettuato più volte sulla stazione MIR) opera dall'equipaggio della ISS: il "suitsat".Si prende una vecchia tuta "ORLAN,le si aggancia un apparato radio,ed altri piccoli apparecchi scientifici,e la si butta fuori nello spazio.Satsuit verrà lanciata a mano durante la EVA programmata per il prossimo 2 febbraio.

Filmato di un suitsat lanciato dalla Mir nell’ottobre 1993. Da notare che gli astronauti avevano lasciato la tuta in una posizione tale che sembrava stesse salutando!
http://media.irisz.hu/orlan/1.rm

Filmato di un suitsat lanciato dalla Mir nell'ottobre 1993. Da notare che gli astronauti avevano lasciato la tuta in una posizione tale che sembrava stesse salutando! http://media.irisz.hu/orlan/1.rm

Mamma mia ! E’ vero sembra che saluti! Poverina … :cry: E i cosmonauti che l’hanno lanciata sembravano anche molto divertiti! :cry:

Ho visto anche io il video indicato da Paolo ed è molto divertente anche se il russo non lo capisco molto! :wink:
Comunque è vero i due cosmonauti sembravano veramente divertiti e mi piacerebbe sapere cosa c’era scritto sul cartello che la tuta si portave attaccata al petto!
Ma il vero motivo per rilasciare una Orlan (che immagini costi parecchio!) è quello di fare posto sulla MIR (ed ora sulla ISS) o perchè comunque le tute hanno una “scadenza” di funzionamento e quindi riportarle a terra sarebbe comunque un peso inutile?

Credo che la seconda ipotesi sia la più giusta.Consideriamo anche che in questo modo si realizza un mini satellite a costo zero (o quasi)

Credo che la seconda ipotesi sia la più giusta.Consideriamo anche che in questo modo si realizza un mini satellite a costo zero (o quasi)

La “durata” di utilizzo di una Orlan DMA o M è molto inferiore a quella delle EMU americane… Sicuramente questo è un ottimo metodo per prendere 2 piccioni con una fava … :wink:

Sicuramente è anche una questione di spazio…quindi direi tre piccioni con una fava… :wink:

Amici,
dalla mailing list FPSPACE, vi incollo qui un interessante messaggio, che riassume il destino delle varie Orlan che hanno volato nello spazio.
Dovrebbe essere piuttosto accurata.

Un’altra sorpresina per voi amanti delle tute è un preparazione per… domani!
Stay tuned!

Message: 14 Date: Sat, 28 Jan 2006 16:54:47 -0500 From: Jonathan McDowell Subject: Re: [FPSPACE] Orlan jettison from Mir, 1991-1992?? To: fpspace@friends-partners.org Message-ID: <200601282154.k0SLslOg014835@urania.cfa.harvard.edu>

Of 28 Orlan suits flown, 18 now have known fates and 10 were disposed of
in unknown ways - either Progress deorbit or EVA jettison. It would be
really interesting to fill in the unknowns.

I didn’t know about the 1993 Oct 29 EVA jettison until this discussion

  • it must have been Orlan DMA-14.

I’m not yet convinced by the claimed 1992 Feb 20 jettison.

  • Jonathan McDowell

Suit Delivery Last Use Disposal
D-33 1977 Sep 29 Salyut-6 1979 Aug 15 1982 Jul 29 Deorbited in Salyut-6
D-34 1977 Sep 29 Salyut-6 1979 Aug 15 1982 Jul 29 Deorbited in Salyut-6

D-45 1982 Apr 19 Salyut-7 1984 Aug 8 1985-6? Unknown
D-46 1982 Apr 19 Salyut-7 1983 Nov 3 1985-6? Unknown
D-47 1984 Feb 21 Progress-19 1984 Aug 8 1985-6? Unknown
DM-8 1985 Jun 23 Kosmos-1669 1986 May 31 1991 Feb 7 Deorbited in Salyut-7
DM-10 1985 Jun 23 Kosmos-1669 1986 May 31 1991 Feb 7 Deorbited in Salyut-7

DM-7 1986 Feb 19 Mir 1988 Jun 30 1988-9? Unknown
DM-9 1986 Feb 19 Mir 1988 Jun 30 1988-9? Unknown
DMA-6 1988 Sep 9 Progress-38 1991 Jul 27 1992? Unknown
DMA-10 1988 Sep 9 Progress-38 1991 Apr 25 1991 Jul 19 EVA jettison
DMA-8 1989 Dec 6 Kvant-2 1992 Feb 20 1993 Aug 11? Deorbited in Progress M-17
DMA-12 1989 Dec 6 Kvant-2 1992 Feb 20 1993 Aug 11? Deorbited in Progress M-17
DMA-14 1991 Mar 28 Progress M-7 1993 Oct 25 1993 Oct 29 EVA jettison
DMA-15 1991 Mar 28 Progress M-7 1993 Sep 20 1995? Unknown
DMA-18 1992 Oct 27 Progress M-15 1995 Oct 20 1996 Sep 24 Recovered on STS-79
DMA-25 1993 Mar 31 Progress M-17 1996 Jun 13 1996? Unknown
DMA-27 1995 Feb 15 Progress M-26 1997 Oct 20 1997 Dec? Unknown
DMA-26 1995 Oct 8 Progress M-29 1997 Oct 20 1997 Dec? Unknown
M-4 1997 Apr 6 Progress M-34 2000 May 12 2001 Mar 23 Deorbited in Mir
M-5 1997 Apr 6 Progress M-34 1999 Apr 16 2001 Mar 23 Deorbited in Mir
M-6 1997 Oct 5 Progress M-36 2000 May 12 2001 Mar 23 Deorbited in Mir

M-12 2000 Jul 12 Zvezda 2002 Jan 25 2004 Dec 22 Deorbited in Progress M-50
M-23 2000 Jul 12 Zvezda 2004 Feb 26 2004 May 24 Deorbited in Progress M1-11
M-14 2001 Sep 17 Pirs 2004 Feb 26 2006 Feb Scheduled for ejection as Suitsat
M-25 2004 Jan 31 Progress M1-11 Active 2005
M-26 2004 Jan 31 Progress M1-11 2004 Sep 3
M-27 2004 May 27 Progress M-49 Active 2005

Gasp! … il mio cuore sta sempre peggio! :frowning:

Eccola qui, in tutto il suo splendore!


Non so se ve ne siete accorti, ma nel video postato da Paolo (http://media.irisz.hu/orlan/1.rm) pare di vedere,a 4minuti e 2 secondi dall’inizio del filmato…un orsacchiotto legato (penso) all’esterno della mir.Confermate o è frutto della mia fantasia?

Complimenti per l’occhio quello è proprio un orsacchiotto!!!

Aspettiamo che qualcuno abbia maggiori info, ma io propengo per l’umorismo
russo.

Ecco alcune immagini tratte dal filmato.

Si eccolo lì,grazie ArTaX per aver confermato, avevo il timore di aver scambiato qualche componente della Mir per un orsacchiotto e nn sarebbe stato molto onorevole, ma le immagini sono abbastanza chiare da dire che…è proprio un orsacchiotto cioè l’ultima cosa che pensavo di vedere in un filmato di un EVA!!!

Nel 1993 ci sono stati questi equipaggi sulla Mir;Solovyov e Avdeyev sostituiti da Manakov e Poleshchuk,sostituiti a loro volta da Serebrov e Tsibliyev.Chissà chi sono i due del filmato.

P.S. bello avere una promozione (da cadetto ad astronauta rookie)!!

Dice Andreotti che a pensar male si fa peccato,ma spesso si indovina.Scommettiamo che l’orsacchiotto in questione sarà stato venduto all’asta a prezzi…spaziali? P.S. e dire che ai vecchi tempi per qualche francobollo hanno “tagliato le gambe” all’equipaggio di Apollo 15 ed al povero Jack Swigert!

Beh visti gli anni che sono passati o è già stato venduto o è in fondo al Pacifico arrostito… :smiley:

A proposito di tute spaziali… mi sono sempre chiesto dove andassero a finire gli scafandri Apollo per l’esplorazione lunare EVA. Anche se le tute in realtà erano di due tipi: la tuta normale, leggera di colore bianco, indossata durante tutto il viaggio e quella più pesante destinata allo sbarco insieme agli zaini portatili chiamati Plss (Portable Life Support System - 85 kg.); questi ultimi venivano gettati fuori dal LEM oppure restavano a bordo? Se si considera il peso dei campioni lunari trasferito sullo stadio di ascesa la cosa sembra verosimile… ma resta da capire come facessero a pressurizzare l’abitacolo senza l’ossigeno delle tute. Insomma uno dei “misteri” dell’esplorazione lunare.