Tom Cruise vuole girare un film nello Spazio, per davvero

Pare che il regista sarà Doug Liman. Andrà nello spazio pure lui?

1 Mi Piace

Eh già, ci sarebbe già anche una prima bozza di script.

Strano che il protagonista della storia non abbia ancora dichiarato nulla in merito. Le conferme sono autorevoli (se lo dice il n. 1 della NASA…), ma curioso che nessun giornalista abbia intervistato Cruise sulla cosa.

Una impresa del genere sarebbe indubbiamente un primato storico nonché una iniziativa pubblicitaria senza precedenti… però mi chiedo che taglio possa avere una tale pellicola:

  • Film di azione/thriller spaziale, come spesso nella carriera di Tom Cruise. In questo caso dubito fortemente che andare nello spazio sia un valore aggiunto per la qualità finale della pellicola: gli effetti speciali hanno ormai “viziato” gli spettatori a dinamiche e scene che oggi avere in un volo spaziale ritengo sia assolutamente impossibile (ma sono pronto a farmi smentire…?). Volete mettere anche solo l’EVA in 2001 rispetto ad una “noiosisssssssima” uscita sulla ISS? Velocità, illuminazione, distruzioni, …

  • FIlm realistico. Stile “Apollo 13”, con qualche crisi ed emergenza prevista: in questo caso gli effetti speciali saranno indispensabili.

  • Film “introspettivo”. Dove il vero viaggio è nell’umanità dei personaggi, nel loro vissuto e nella loro situazione esistenziale. Sullo stile di “Solaris” o “Moon”.

  • “Docufilm”. In questo caso diventa un documentario/riflessione sul volo spaziale reale. L’esperienza astronautica di un VIP.

  • Film di qualunque tipo con “parentesi spaziale”. La pellicola narra di un astronauta che in un certo punto della narrazione compie un volo spaziale, ma con ampio svolgimento della trama sulla Terra…

Che ne pensate? :slight_smile:

2 Mi Piace

A mio parere.

Gli effetti speciali costano (quantomeno affinché siano realistici). La promozione che dice “girato realmente nello spazio!” è un bel richiamo

Quindi direi “azione” se e solo se nel business plan i fattori “costo vs costo effetti speciali + promozione” hanno un delta positivo

Gli altri tipi di film non sono alla Tom Cruise e film su disastri spaziali sono già stati fatti. Non so come si possano superare “Apollo 13” o “Gravity” in tal senso

Se poi mi dite che fanno un “Gravity” ancora più realistico vi dico che non lo farebbero mai perché sarebbe …noioso. Solo dei nerd (come me) possono apprezzare un Parmitano che ti racconta dell’acqua nel casco o Linenger che ti parla del fuoco globulare e del fumo sulla Mir…

2 Mi Piace