Vega (VV12) - ADM-Aeolus

Data (CEST): 2018-08-22 (UTC): 2018-08-22
Ora (CEST): 23:20:09 / (UTC): 21:20:09
Zona di lancio: Kourou - ZLV
Lanciatore: Vega
Payload: ADM-Aeolus Committente: ESA Massa: 1366 kg
Orbita di inserimento: SSO 400 km

ADM sta per “Atmospheric Dynamics Mission”: Aeolus, come è facile intuire dal nome, studierà i venti utilizzando un lidar denominato Aladin (Atmospheric Laser Doppler Instrument).

Altre info qui:



https://directory.eoportal.org/web/eoportal/satellite-missions/a/aeolus

Si è parlato della missione anche in questo thread: https://www.forumastronautico.it/index.php?topic=25675, ma la campagna di lancio merita un thread a sé.

Alle informazioni mi permetterei anche di aggiungere: durata della missione: 3 anni.

Giusto. Anche se speriamo pure in qualche proroga.

Intanto possiamo ripercorrere la campagna di lancio. L’inizio non è all’aeroporto, come di norma, ma al porto commerciale di Dégrad des Cannes, situato alcuni km a Sud di Caienna (e di Kourou), sull’estuario del fiume Mahury.

Qui, il 27 giugno scorso è attraccata la nave “Ciudad de Cádiz”, gestita da Airbus, come si può vedere dalle insegne.

Ed ecco Aeolus che esce dalla stiva

Due giorni dopo (29/06), all’interno dell’edificio S5B, viene estratto dal container

e verticalizzato

Qual è una delle prime operazione prevista per un satellite che arriva a Kourou?

Facile, il fit-check (ossia la prova dell’adattore). Il test si è svolto il 4 luglio.

No, questo è il basamento motorizzato. L’adattatore è quello nero che si intravede dietro

Cioè, questo

In un modo o in un altro, fittano sempre :smile:

Qualche giorno dopo: ispezione al telescopio da 1,5 metri. Notate i riflessi ingranditi nello specchio principale

19 luglio. Si tolgono (almeno in parte) i “remove before flight”:

Pulizia del satellite illuminato da luce ultravioletta. (La pulizia si fa con aspirapolvere e pennelli, la luce serve per vedere lo sporco)

Il 25 luglio il satellite è stato portato nell’edificio S5A per il rifornimento dei propellenti.

Il fairing è lì pronto…

Credit: CNES/ESA

Altre immagini qui:


http://www.esa.int/spaceinimages/Missions/Aeolus

Il 7 agosto, Aeolus è stato chiuso nel fairing

E qualcuno ci ha messo la firma :smile:

Il lancio si avvicina, ma non abbiamo ancora un’immagine del Vega. :no: Almeno tra quelle (Credit: CNES/ESA) che troviamo qui:


http://www.esa.int/spaceinimages/Missions/Aeolus

L’8 agosto Aeolus è stato messo sulla piattaforma mobile rubata al Soyuz (anzi: al SoyOUz :slight_smile: )…

e il 9 trasferito alla zona di lancio per l’integrazione

Finalmente qui si intravede un pochino del lanciatore che quegli egoisti del CSG non ci hanno ancora mostrato

Album: https://www.facebook.com/pg/CSGCentreSpatialGuyanais/photos/?tab=album&album_id=1888893147815691

E’ uscito il press-kit: http://www.arianespace.com/wp-content/uploads/2018/08/DDP-VV12-GB.pdf

dal quale si evince l’orario esatto del lancio: 9 secondi dopo quello indicato in precedenza, ossia 23:20:09 (ora di Parigi).

Inoltre abbiamo le immagini dell’innalzamento di Aeolus, avvenuto il 9 agosto

Per l’integrazione vera e propria si è aspettato il 10

Galleria completa: https://www.facebook.com/pg/CSGCentreSpatialGuyanais/photos/?tab=album&album_id=1888893147815691

Quindi lancio quasi al crepuscolo. Purtroppo questa volta sono in Europa :frowning:

Lancio rinviato causa meteo. Non c’è ancora una nuova data.

http://www.esa.int/esatv/Transmissions/2018/08/POSTPONED_-_Aeolus_launch_live_transmission

Il ritardo è di sole 24 ore.

Che ironia, il satellite “eolo” ostacolato dal vento :slight_smile:

Aeolus e Vega sono ancora al riparo nella torre mobile

ce lo conferma anche la nostra “inviata” a Kourou, Samantha Cristoforetti:

qui in posa con Roberto Battiston, Il CEO di Avio Giulio Ranzo e Francesco Depasquale, presidente di AvioGuyane

Nell’attesa della diretta, avete tutto il tempo di leggere questo bel pezzo e di accogliere con entusiasmo il nostro nuovo articolista:

E’ tempo di prepararsi per la diretta :smile: che inizierà intorno alle 23.00

Questo è il link per la diretta ESA su livestream

Questa sono gli stream youtube Arianespace (non fate caso alla copertina)

Con commento inglese:

e francese:

C’è il commento in italiano?

No.

All’ultimo minuto, la timeline.


Partito!

Non mi è molto chiaro questo assetto… :astonished: :fearful:

E’ sempre impressionante la velocità iniziale di Vega rispetto ad altri vettori e dovuta, immagino, al propellente solido rispetto a quello liquido. Certo che una piccola webcam sul razzo avrebbe permesso di godere maggiormente del lancio… invece della solita simulazione su dati telemetrici… GO VEGA! GO AEOLUS!

Stavo seguendo superquark (la sonda BepiColombo) in contemporanea al lancio (senza audio) per cui quando è sparita la telemetria ho avuto paura che qualcosa fosse andato male. La mancanza di concitazioni ed il ritorno della telemetria hanno chiarito che c’è un cono d’ombra sopra i caraibi.

Ci sono già le foto vere by ESA: