Venti anni dal primo italiano nello Spazio e mezzo secolo di lavoro con la NASA

Non mi sembra che sia stata inserita questa news e visto che sono personalmente coinvolto…
Per la prima volta 6 astronauti italiani tutti insieme (Parmitano in collegamento da JSC)
Non ci sarà accesso libero ma si potrà seguire in streaming.
Inoltre ci sarà un annullo filatelico dedicato all’evento.

Paolo D’Angelo
www.paolodangelo.it

Venti anni dal primo italiano nello Spazio e mezzo secolo di lavoro con la NASA
Il 25 luglio celebrazioni presso la futura sede dell’ASI. Presenti i sette astronauti italiani. La diretta su AsiTV

L’appuntamento è alle 10 del mattino di mercoledì prossimo, 25 luglio, nella futura sede dell’Agenzia Spaziale Italiana in via del Politecnico a Roma.

Per festeggiare i venti anni trascorsi dalla prima missione di un astronauta italiano nello spazio, l’ormai “leggendario” Franco Malerba che nel 1992 volò a bordo dello Shuttle Atlantis, e il 50esimo anniversario della collaborazione italiana con la NASA.

A fare gli onori di casa, il presidente dell’ASI Enrico Saggese che, oltre a Malerba, accoglierà tutti gli altri sei astronauti italiani: quindi, Maurizio Cheli, Umberto Guidoni, Roberto Vittori e Paolo Nespoli, oltre ai “prossimi” astronauti Luca Parmitano e Samantha Cristoforetti.

All’evento, la cui partecipazione è su invito, prenderanno parte il Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Francesco Profumo, il deputy Administrator della NASA, Lori Garver e il Direttore Generale dell’Agenzia Spaziale Europea, Jean-Jacques Dordain.

E’ possibile seguire l’evento in diretta streaming sul canale LIVE di AsiTV.

Grazie della segnalazione. Saro’ davanti al video…

E` iniziato lo streaming qui, per il momento sul palco ci sono tecnici che fanno gli ultimi preparativi:

http://www.asitv.it/contenuti/live

Il palco e la sala sono ancora vuoti, sono un tantino in ritardo rispetto all’orario di inizio previsto (le 10:00). Mi sa che AstronautiCAST ha contagiato anche l’ASI.

Ma non e’ domani?

Doh… Ho avuto una distonia spaziotemporale.

Si’, ma anche l’ASI che inizia lo streaming con 24 ore di anticipo…

Paolo, come devo fare per avere l’annullo??

La sincera verità ?
non ne ho la più pallida idea.
Oggi sono stato alla nuova sede dell’ASI ma questo particolare non è stato trattato.

Se so qualche cosa in più te lo farò sapere.

Paolo D’Angelo

Non fosse stato chiuso al pubblico, sarei venuto farmi autografare un paio di libri…

L’audio é regolato malissimo, con la musica di presentazione a livello altissimo e la voce inudibile

Messaggiato Paolo D’Angelo, incolpevole sul palco a fare da presentatore, sperando che possa metterci una parola durante un qualche intervallo.
Sei astronauti italiani tutti lì, Malerba in tuta di volo… Peccato, peccato, peccato non poter sentire NIENTE.
Mi spiace, ma EPIC FAIL delle PR ASI.

Posso dire parolacce nel forum? Perche’ me ne stanno venendo veramente tante…

Vergogna assoluta! Gente pagata x avere questo risultato? Mah!

Inviato dal mio Galaxy Nexus con Tapatalk 2

Peccato davvero perchè nel breve stralcio dove Paolo (D’Angelo) e gli astronauti presenti si sono potuti ascoltare, è emersa la proverbiale sagacia del nostro amico presentatore e una bella serie di aneddoti da parte degli astronauti.
Speriamo che sia disponibile una versione scaricabile SENZA la costante musica di sottofondo.
Speriamo che la prossima volta si affidino ad una gestione della multimedialità all’altezza del parterre.

Viene da chiedersi a cosa siano servite le ore di prove tecniche e di streaming che hanno fatto ieri.

Posso aggiungere un “Morte all’outsourcing!”?

ad ottenere questo risultano, no?!

No. A me girerebbero le scatole se ci fosse gente in ASI dedicata solo a questo (lavora 2 volte l’anno?) o con questo tra i suoi compiti, magari diversissimi (succedono cose così).

Le cose vengono bene se ci si mette commitment. Indipendentemente dalla forma del contratto.

Eccomi. Per prima cosa grazie Marco delle belle parole. Ho visto il tuo sms a fine evento (avevo spento il cellulare). Mi spiace, non ho idea chi possa essere il responsabile di tale inconveniente. Io avevo un ottimo audio ma la mia postazione non fa testo.
Sono contento di come sono andate le cose. Una grande soddisfazione per me e perdonatemi se mi sto “sbrodolando” addosso ma essere il moderatore di un talk show che vedeva la presenza di 6 astronauti (5 dal vivo e uno in video) era un sogno a lungo inseguito. Ho avuto poi modo di incontrare anche Lori Garver. Ringrazio profondamente l’ASI (quella che funziona) per avermi scelto in questo ruolo. Grazie davvero ancora a tutti.

Paolo D’Angelo
www.paolodangelo.it