Viaggio a San Pietroburgo e a Mosca

Purtroppo quando sono stato a Mosca avevo il tempo solo per uno dei due ed ho scelto il museo della cosmonautica (ci ho passato sostanzialmente un giorno intero).

Ma a vedere le tue foto del padiglione Cosmos mi rendo conto che mi sono perso qualcosa che avrei dovuto visitare…

Se dovessi scegliere uno dei due, tu quale consiglieresti?

Bellissime foto, grazie per averle condivise :nerd_face:

1 Mi Piace

Ho scoperto il padiglione Cosmos solo grazie alla guida che ci spiegava Mosca, onestamente non lo conoscevo.
Lei mi consigliò di andare al Cosmos perché era più grande, anche se io ero più propenso per il Museo della Cosmonautica.
La scelta fra i due è proprio una questione di tempo: essendo molto più grande, il padiglione Cosmos può richiedere molto tempo (è praticamente un enorme padiglione fieristico).

Visto che sono davvero vicini (max 20 Min a piedi, stessa fermata della Metro) io consiglierei di farli entrambi, magari dedicando anche solo un paio d’ore ad ognuno.

Nel caso uno dovesse scegliere, oggi consiglierei il Cosmos, anche solamente per la Vostok “parcheggiata” di fronte, così come per la maggiore interattività dell’esposizione, più adatta anche per le famiglie (c’è tutta una parte educativa che ho saltato in cui i bambini possono giocare con i pianeti oppure con un mockup di una stazione spaziale! :grinning:)

1 Mi Piace

Davvero grazie per le info e per le foto! :nerd_face:

La tuta originale dovrebbe essere in possesso dello Smithsonian National Air and Space Museum di Washington DC. Sul sito, però, dice che non è normalmente esposta ma viene prestata per altre esposizioni, il che farebbe pensare bene.

Tuttavia: a) mi pare strano che l’abbiano prestata proprio durante le celebrazioni di Apollo50; b) quella originale ha la patch di Apollo 11, che non si vede nelle tue foto:

https://airandspace.si.edu/collection-objects/pressure-suit-a7-l-collins-apollo-11-flown

Si può supporre che sia “originale” non nel senso che sia quella che ha volato, ma che sia stata realizzata dal produttore originale.

Concordo ancora una volta con @alle_p .

Solo una nota: il museo della cosmonautica per me è imperdibile a prescindere per il parco sovrastante con il bellissimo monumento e la statua di Korolev. :wink:

Il padiglione Cosmos e tutto ciò che lo circonda, Buran incluso, meritano sicuramente la visita, così come d’altronde l’intero “expo” di cui fanno parte, il VDNKh appunto, che offre una infinita sequenza di edifici e monumenti mastodontici creati per celebrare le repubbliche dell’URSS.

1 Mi Piace

Ciao!
Anche io sono tornato di recente da quei bellissimi luoghi :slight_smile:
Ma non ho avuto il tempo necessario per visitare il padiglione Cosmos e vedendo le tue foto un po’ mi spiace :roll_eyes: …e la sala delle prime esplorazioni spaziali del museo della cosmonautica era chiusa :zipper_mouth_face:
Comunque sia sono rimasto molto contento anche se è un vero peccato che gran parte delle descrizioni sia in cirillico.
La tuta credo/spero sia originale… così come riportato sul pannello descrittivo che vedo anche fra le tue foto.

Ho capito, devo solo far sì che mandino di nuovo mia moglie a Star City così mi aggancio e vado a visitare quello che mi sono perso :grin:

Direi che già buran e vostok da soli meritano la visita

Effettivamente merita tantissimo. E’ un connubio fra storia ed epicita’!

Infatti ho letto e riletto la descrizione piu’ volte per esserne sicuro: dalla targetta sembra proprio quella originale. Rimane il dubbio della patch sollevato da @robmastri.

Purtroppo io ho visitato il museo del Buran solamente da fuori :cry: Anche io dovro’ ripianificare una visita a Mosca anche solo per quello (e magari per Star City: da quello che ho capito molte guide sono disponibili a organizzare la visita nella parte aperta della citta’).

1 Mi Piace

Ricordo con grande piacere la teca con l’iconico cappottone di pelle di Korolev! :smile:

2 Mi Piace

Vero! Purtroppo non l’ho fotografata :pensive:

Nella speranza di poter, un giorno, visitare questi posti, vorrei davvero ringraziare di cuore @alle_p per aver condiviso con noi la sua esperienza con ricchezza di dettagli e immagini. Grazie! :clap:

1 Mi Piace

Mi fa solo piacere, anche perche’ senza questo forum difficilmente avrei avuto la passione che ho ora e che mi ha permesso di visitare posti del genere! Grazie a voi :smiley:

1 Mi Piace

Adesso mi sparerete.
Non avevo assolutamente idea dell’esistenza del BOR-4 sovietico, praticamente un antenato del Dream Chaser.

Grazie Alle per le foto, non si finisce mai di imparare! :sweat_smile:

Stai invecchiando: lo abbiamo visto insieme a Speyer.

EDIT: qualcuno sta invecchiando ma potrei essere io

2 Mi Piace

In realtà a Speyer vedemmo il BOR-5, @amoroso !

Scusate l’OT.

3 Mi Piace

Eccolo!

4 Mi Piace

Esatto! Grazie @Buzz !
Quasi mi vien voglia di tornarci!
Tolgo il quasi.

1 Mi Piace

@Buzz , ho rivisto il tuo reportage e mi congratulo, che nostalgia!
@alle_p , anche nella visita di Buzz del 2016 era già presente la tuta di Collins…

3 Mi Piace

Allora, per non duplicare le belle immagini di @alle_p e il fotoreport di @Buzz del Memorial Museum of Cosmonautics (Buzz, abbiamo praticamente fatto le stesse identiche foto!), carico solo le immagini di qualche dettaglio curioso dalla mia recente vacanza :wink:

Intanto un paio di scatti dello splendido parco memoriale che si trova sopra al Museo della Cosmonautica di Mosca:

Un piccolo panorama della sala principale del Museo. Come vedete era abbastanza affollato quando sono andato io. Come dicevo, non ri-propongo le foto dei vari veicoli e oggetti esposti perchè davvero sono scatti identici a quelli già postati :wink: se qualcuno avesse richieste per la foto di un oggetto in particolare mi faccia sapere!

Il Buran presente al VDNKh…si tratta di OK-TVA, un modello usato per test acustici / meccanici e che non ha mai volato. Fino a qualche anni fa era esposto al Gorky Park, sempre a Mosca, da non confondere con i due Buran “veri” OK-1K2 e OK-2K1 che si trovano nel famoso hangar di Baikonur.


Vicino al Buran hanno peraltro realizzato un divertente parco giochi per bambini a tema cosmonautico…non ho potuto resistere:

Dal Museo Glushko di San Pietroburgo:

  1. Braccio penetromero di un lander Venera

  2. Portellone di un Buran (quale non è dato sapere…)

9 Mi Piace

Grazie! Il Buran è una chicca che mi sono perso…anche il parco giochi :stuck_out_tongue:

@blitzed ho cercato di ingrandire la foto del museo per vedere se mi vedevo :joy:
Mi sa che non ci siamo incontrati per poco!!

1 Mi Piace