X-37B di nuovo in orbita (OTV-4)


#1

#2

Si sa quale delle due navette è stata utilizzata per questo volo?


#3

Altre belle foto del lancio: http://spaceflightnow.com/2015/05/21/photos-atlas-5-sets-sail-to-orbit/


#4

Bella domanda…attualmente non credo sia stato reso pubblico questo dato.

Infatti

But the military won’t say which of its two X-37B spaceplanes launchd today, the first craft which has flown twice or the second vehicle that has flown once. “No, that information is not releasable due to operational objectives,” said Air Force spokesman Capt. Chris Hoyler.

Speculazioni on-line dicono trattarsi del secondo esemplare ma solo considerando che è l’ultimo volo è stato effettuato dal primo esemplare…


#5

Ho aggiunto questa informazione all’articolo, grazie per lo spunto.


#6
But the military won’t say which of its two X-37B spaceplanes launchd today, the first craft which has flown twice or the second vehicle that has flown once. “No, that information is not releasable due to operational objectives,” said Air Force spokesman Capt. Chris Hoyler.

Cioè? I due veicoli hanno capacità diverse? e quindi un veicolo può fare certe cose che l’altro non riuscirebbe a fare?


#7

O forse non vogliono rilasciare info che possano far capire quanti voli può fare un esemplare e in quanto tempo può essere pronto tra un volo e l’altro? Boh, ipotizzo…se ci sono differenze tra i due, non mi sembra siano pubbliche, quindi perché cautelarsi in tal senso?


#8

A quanto letto nel tempo, credo che i due esemplari siano uguali ma notizie confermate non ce ne sono vista la natura militare del programma.
Concordo con Blitzed sul fatto che non vogliano in nessun modo far capire il tempo che può intercorrere fra una missione e l’altra dello stesso esemplare


#9

Navetta atterrata al KSC.


#10

La notizia (è bene precisarlo perché in passato erano girate varie “voci” poi smentite) è da fonte ufficiale. Ed è accompagnata da queste immagini:


#11

Quanto è rimasta in tutto lassù?


#12

718 giorni.

Qui il nostro articolo:


#13

Ne abbiamo parlato qui (nel thread relativo all’ultimo atterraggio):

https://www.forumastronautico.it/index.php?topic=26557.msg288405#msg288405

Edit: L’hai trovato da solo :smiley:
Lascio il link per altri che avessero la tentazione di rifare la stessa domanda…


#14

Ora ULA di lamenta di non aver potuto partecipare alla gara per il prossimo lancio, che e’ andato a SpaceX.

Mah…


#15

Brutta cosa la concorrenza né…


#16

Se non c’è stata gara perché uno dei competitors non ha potuto partecipare non c’è stata nemmeno concorrenza… perché poteva vincere solo SpaceX…


#17

Concorrenza nel senso che l’USAF ora ha un’alternativa per i suoi lanci…
Facile che abbiamo fatto assegnazione diretta proprio per testare l’X37 sullo specifico lanciatore…


#18

Mi chiedo che tipi di test faccia in orbita e come lo utilizzeranno in futuro anche se sono informazioni top-secret :secret:


#19

Come già detto in passato, almeno ufficialmente, l’X-37B si occupa di portare dei campioni di materiali per il loro studio e per la comprensione dei loro comportamenti in ambienti limite.
È stato anche imbarcato uno strumento per quanto riguarda la tecnologia a vela solare.
È inutile dire poi che lo stesso spazioplano fa parte del programma di ricerca e sviluppo per quanto riguarda il controllo remoto e annessi e connessi…