Associazione ISAA
ForumAstronautico
AstronautiNEWS
AstronautiCAST
AstronautiCON
StratoSpera
ForumAstronautico.it

‘Oumuamua: l’asteroide extrasolare che sembra fantascienza

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline CristiaPi

  • *
  • 122
  • Quello delle simulazioni
Re:‘Oumuamua: l’asteroide extrasolare che sembra fantascienza
« Risposta #60 il: Ven 29/12/2017, 12:10 »
Allora non sono l'unico che si è immaginato le orbite dei pianeti nel piano cartesiano col Sole nell'origine degli assi!!
Be', il sistema di riferimento eliocentrico è usatissimo, come quello geocentrico, ma nel punto {0, 0} puoi mettere ciò che vuoi: il baricentro del sistema solare o Giove stesso.

Immagino la densità di puntini in ogni centrimetro nel disegno sia più alta dov'è maggiore la velocità (più puntini, più velocità). Giusto?
Il contrario; più velocità, puntini meno densi, perché i puntini sono disegnati con un passo temporale costante.
Se, per esempio, guardi il tracciato Juno-Giove, noti puntini fittissimi dove Juno inverte la direzione, perché la velocità è molto più bassa che nel resto del grafico.

I triangolini e i tondini sulle traiettorie cosa simboleggiano?  :thinking:
E' giusto quello che ha scritto sinucep. Se avessi usato tutti puntini uguali, non sarebbe stato possibile capire dove si trovano i due corpi in un dato istante. Utilizzando simboli diversi, abbiamo un'indicazione della posizione relativa dei corpi in un dato istante.
Per NH-Giove, il quadratino indica il perigeo (circa 2,305 milioni di km).
I due quadratini nel dettaglio Juno-Giove servono per far vedere che Juno passa davanti a Giove.
 

Offline CristiaPi

  • *
  • 122
  • Quello delle simulazioni
Re:‘Oumuamua: l’asteroide extrasolare che sembra fantascienza
« Risposta #61 il: Ven 29/12/2017, 12:15 »
Figure geometriche uguali simboleggiano istanti uguali. Quando Giove è sul triangolino anche la sonda è sul triangolino ecc..
Confermo.

CristiaPi, davvero bei grafici, grazie!
E' vero che io ho scritto il programmino e il resto, ma l'opera che fa la NASA nel mettere a disposizione di tutti un'infinità di dati è veramente encomiabile.
 

Offline Moon

  • "Houston, we've had a problem here"
  • *
  • 617
  • Ringraziato: 4 volte
  • one, zero All engines running We have a lift-off
Re:‘Oumuamua: l’asteroide extrasolare che sembra fantascienza
« Risposta #62 il: Ven 29/12/2017, 15:43 »
Che ci sia la protomolecola a bordo  :cry: (questa la capiranno solo quelli che seguono la serie tv "the expanse")
"Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un grande balzo per l'umanità."Neil Armstrong 1969
"Da quassù la Terra è bellissima, senza frontiere né confini"
Jurij Gagarin 1961
 


Offline sinucep

Re:‘Oumuamua: l’asteroide extrasolare che sembra fantascienza
« Risposta #64 il: Gio 28/06/2018, 14:55 »
E se fosse una cometa?

https://www.nasa.gov/press-release/our-solar-system-s-first-known-interstellar-object-gets-unexpected-speed-boost

Interessante, però dal basso della mia incompetenza in materia, direi che è solo una questione di porre un limite a quanto (e a che tipo di) outgassing deve avere un corpo per essere definito cometa. E poi, parlando di accelerazioni impreviste, c'è sempre quell'effetto che ha cambiato inspiegabilmente la velocità di alcune sonde. Era l'anomalia delle Pioneer, o qualcosa che aveva sperimentato anche New Horizons e tuttora irrisolto? non ricordo..
Empty space is scale-invariant.
 

Re:‘Oumuamua: l’asteroide extrasolare che sembra fantascienza
« Risposta #65 il: Gio 28/06/2018, 21:22 »
Fra mezz’ora possiamo fare domande direttamente agli scienziati.

https://www.reddit.com/r/IAmA/comments/8umfgw/were_nasa_scientists_asteroid_and_comet_experts/
 

Re:‘Oumuamua: l’asteroide extrasolare che sembra fantascienza
« Risposta #66 il: Ven 29/06/2018, 06:47 »
Una rappresentazione grafica dello scostamento dalla posizione teorica dettata solo dalla gravità.



http://spaceref.com/comets/hubble-sees-oumuamua-getting-a-boost-like-a-comet.html
 

Offline Ares Cosmos

Re:‘Oumuamua: l’asteroide extrasolare che sembra fantascienza
« Risposta #67 il: Ven 29/06/2018, 12:19 »
Interessante, però dal basso della mia incompetenza in materia, direi che è solo una questione di porre un limite a quanto (e a che tipo di) outgassing deve avere un corpo per essere definito cometa. E poi, parlando di accelerazioni impreviste, c'è sempre quell'effetto che ha cambiato inspiegabilmente la velocità di alcune sonde. Era l'anomalia delle Pioneer, o qualcosa che aveva sperimentato anche New Horizons e tuttora irrisolto? non ricordo..
No, l'effetto era dovuto alla pressione delle radiazioni prodotte dalle stesse apparecchiature di bordo. Se ne era già parlato.
Visti e toccati di persona: A4, Apollo 10, Mir (mock up), Soyuz TM 34
Ares Cosmos, alias Starcruiser, alias PCC
 

Offline IK1ODO

Re:‘Oumuamua: l’asteroide extrasolare che sembra fantascienza
« Risposta #68 il: Ven 29/06/2018, 12:52 »
L'effetto Pioneer era opposto, rallentavano troppo rispetto al dovuto, e comunque era inferiore di ordini di grandezza.
La distinzione tra cometa e asteroide è decisamente arbitraria, cfr. il libro di Albino Carbognani "Un cielo pieno di comete"
"Lo studio e in generale l'aspirazione alla verità e alla bellezza rappresentano un ambito in cui è permesso rimanere bambini per tutta la vita" - A. Einstein