[2019-05-27] Sojuz 2.1b/Fregat-M | Glonass-M No. 58 (Kosmos 2534)

Dati principali del lancio

Data di lancio 2019-05-27 06:23:00
Finestra di lancio Durata: 02:00:00
Da 2019-05-27 06:00:00 a 2019-05-27 08:00:00
Esito lancio SUCCESSO

Dettagli della missione

Nome Glonass-M No. 58 (Kosmos 2534)
Tipo Posizionamento e navigazione satellitare
Orbita Orbita media terrestre (MEO)
Costellazione Glonass
Lancio precedente Soyuz 2.1b/Fregat-M | Glonass-M No. 57 (Kosmos 2529)
Lancio successivo Soyuz 2.1b/Fregat-M | Glonass-M No. 59 (Kosmos 2544)

Centro e rampa di lancio

Nome 43/4 (43R) - Cosmodromo di Pleseck, Federazione Russa1 2 :ru:
Lanci dalla rampa 307
Lanci dal Centro 1653
Atterraggi al Centro 0

Lanciatore

Vettore Soyuz 2.1b Fregat-M1
Costruttore Progress Rocket Space Center :ru: 1 2
Fornitore servizi di lancio Russian Space Forces :ru:1 2
Primo volo 2008-07-26
Numero stadi 4
Altezza 46,30 m
Diametro 10,30 m
Peso al lancio 313 t
Spinta al decollo 4.150 kN
Capacità di carico LEO: 8.200 kg
GTO: 3.250 kg
Successi/Lanci totali 21/21 (21 consecutivi)

Video

A Soyuz-2.1b rocket launched a new GLONASS-M satellite from the Plesetsk Cosmodrome, Russia, on 27 May 2019, at 06:23 UTC (09:23 local time). According to of…

Ultimo aggiornamento: 2022-09-23T01:33:42 con AstronautiBOT 10 beta 5 - Fonte: LaunchLibrary2 API

Lancio ritardato di 14 giorni, a NET May 27, 2019 12:00:00 AM

Lancio ritardato di 6 ore, a NET May 27, 2019 6:00:00 AM

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-05-27 08:00:00 a 2019-05-27 08:23:00 CEST

Non c’è copertura live per questo lancio. Si tratta di un satellite aggiuntivo per una costellazione già in esercizio dal 2003. L’ultimo satellite della serie è stato lanciato a novembre 2018, il Glonass-M 57. Si parte tra 15 minuti :slight_smile:

2 Mi Piace

Il ministro della difesa conferma il successo della missione a interfax (solo in russo):

https://www.interfax.ru/russia/662554

Il satellite non viene portato alla quota desiderata dal lanciatore, arriverà nei prossimi giorni nell’orbita di esercizio, ha un TUG a propulsione elettrica per alzare quota piano piano.

2 Mi Piace

Bel fulmine ha colpito il razzo nelle fasi di decollo, nessun danno. C’è lo comunica Rogozin.

3 Mi Piace

Ci sono anche le foto (piuttosto militaresche, dato che si tratta di un lancio sicuramente militare :wink:) dal sito del Ministero della difesa russo

Tra un saluto e un attenti c’è anche qualche razzo

Credit: Dipartimento informazioni e comunicazioni di massa del ministero della Difesa russo. (Licenza CC BY 4.0)

Nella pagina di cui sopra c’è anche un video, ma SciNews ha già pensato a caricarlo su Youtube:

Ah, per la cronaca, si è trattato del primo lancio da Plesetsk del 2019. Naturalmente avevano scritto Tanja e il lancio è andato benissimo, nonostante il fulmine.

3 Mi Piace

il video

da Youtube

Per fortuna i russi non usano i tempocircuiti

1 Mi Piace

(Traduzione automatica) Glonass-M, noto anche come Uragan-M, è la seconda generazione di satelliti Uragan utilizzati per il sistema di navigazione satellitare GLONASS. GLONASS è un sistema di navigazione spaziale russo paragonabile ai simili sistemi GPS e Galileo. Questa generazione migliora la precisione, il consumo energetico e la durata del progetto. Ogni satellite pesa 1415 kg, è dotato di 12 antenne in banda L e ha una vita operativa di 7 anni.

1 Mi Piace