[2021-10-13] New Shepard | NS-18

Data di lancio aggiornata!

Da NET October 13, 2021 2:00:00 PM a NET October 13, 2021 2:30:00 PM

1 Mi Piace

Si sa il motivo dell’hold “non programmato”?
(Non ho l’audio)

1 Mi Piace

Dicono solo di generiche verifiche sul vettore…

1 Mi Piace

Inizialmente sembrava un problema legato al vento ma non ho visto altre informazioni:

3 Mi Piace

È stato dato il go per l’imbarco dell’equipaggio.

Bella immagine suggestiva dell’arrivo sul pad, con le ombre lunghe tipiche del deserto.

3 Mi Piace

Così come accaduto in occasione dei voli di Starship, ecco un altro pezzo di fantascienza (e che pezzo!) che diviene realtà…

Quando il sogno diviene realtà, la magia e la fantasia volano via per diventare Storia.

4 Mi Piace

Amici, stiamo vivendo, ricordiamolo sempre, un periodo straordinario del volo spaziale. Abbiamo una fortuna immensa da più di cinquant’anni a questa parte di poterlo vivere e soprattutto in diretta!

4 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da NET October 13, 2021 2:30:00 PM a NET October 13, 2021 2:40:00 PM

2 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da NET October 13, 2021 2:40:00 PM a NET October 13, 2021 2:45:00 PM

2 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da NET October 13, 2021 2:45:00 PM a NET October 13, 2021 2:50:00 PM

2 Mi Piace

Il Capitano Kirk nello spazio in volo seppur sub-orbitale come i primi astronauti della NASA, Alan Shepard (Mercury Freedom 7) e Virgil Grissom (Mercury Liberty Bell 7), è nella storia.

1 Mi Piace

beh dai il cucù fatto da Bezos è stato divertente!

William Shatner visibilmente emozionato non sta nella pelle per raccontare le sue impressioni, commosso alle lacrime. Gli altri urlano e festeggiano, lui si e’ rapito Bezos e sta raccontando entusiasta ed emozionato la sua esperienza.

Lo “svanire” dell’atmosfera nel nero dello spazio e’ stato un momento fortissimo per lui.

:camera: (C) Blue Origin via Youtube

17 Mi Piace

Moltissimi astronauti fanno spesso notare che ci sarebbe bisogno di mandare nello spazio personalità più “creative” di quanto lo possano essere dei piloti sperimentali ultraspecializzati.

La commozione di Shatner lo sottolinea a mio
parere molto.

Le immagini dell’interno della capsula intorno all’apogeo:

8 Mi Piace

Ok l’emozione e le belle parole, peraltro precedute da momenti in cui probabilmente non si era ancora ripreso e mi ha dato l’idea di non stare bene (non troppo strano visto il contorno). Ha anche rifiutato il brindisi.
Ma.
In tutta la comunicazione, in tutta la diretta, nel post apertura questo era il volo di Shatner, gli altri erano un contorno più o meno anonimo. Capisco tutto ed è quello che serve ad attività di questo tipo. Quando il quarto innominato usciva dalla capsula sono passati pochi secondi e camere e Bezos sono stati tutti su Shatner. Non mi è piaciuto e visto che del volo c’è poco da commentare, Il risultato finale per me è deludente dal punto di vista dello spettacolo.

Mi sto facendo l’idea che il target debba essere diverso. Qui al di là del costo molto minore (e forse del rischio minore, e delle difficoltà minori a vivere in un buco per minuti invece di giorni) anche la spettacolarità è minore.
Vedo spacex più adatta a chi vuole visibilità, a far parte di uno show, e blue origin più adatta a chi vuole fare un’esperienza privata. Vedremo se dopo i primi tre o quattro voli “pubblici” renderanno ancora disponibili le immagini interne

Ok stavolta Bezos ha segnato il punto non c’è che dire, la presenza di Shatner ha (giustamente) monopolizzato e commosso i media.

Vediamo se il Capitano Kirk riuscirà nell’impresa di risollevare le sorti mediatiche (e non solo) della Blue Origin dopo i disastri combinati e subiti negli ultimi mesi.

In ogni caso a fare da contraltare allo splendido volo di NS-18 subito salta fuori la notizia che ULA ha ulteriormente prorogato il primo lancio del Vulcan a causa della carenza di motori BE-4 (per la gioia di Tory Bruno).

1 Mi Piace

La mia impressione, vedendo anche il video diffuso da BO degli astronauti in apogeo, è stata quella di un Shatner onestamente commosso e stupito dall’esperienza, incontenibile nel volerla condividere con qualcuno.

All’atterraggio, al contrario degli altri tre occupanti, non c’era nessuno ad accoglierlo, e quindi ha acchiappato Bezos che era lì a portata di mano, e ha cominciato a parlare senza freni. Ad un certo punto si vede Bezos giustamente distrarsi un secondo per rivolgere un paio di parole anche agli altri, e Shatner continuare, come certi anziani, a parlottare tra sé e sé, un po’ deluso di non potersi relazionare con nessuno.

Ma Bezos, non stupido, ha capito il potenziale di quanto stava accadendo e si è dedicato per vari minuti solamente a Shatner, monopolizzando l’operatore video che ha immortalato le parole del “capitano Kirk” nella loro spontaneità, la sua visibile commozione, la sua gratitudine per Bezos (Shatner non ha pagato per il viaggio, è stato sagacemente invitato). Tutto questo è valso oro in termini di immagine, molto molto più della felicità di due milionari che si baciano e abbracciano con la famiglia, di cui onestamente frega niente a nessuno, e molto molto molto più delle dichiarazioni ormai stucchevoli delle commentatrici, costantemente stupite/ammirate/ispirate da qualsiasi cosa al punto di aver perso ogni pretesa di spontaneità.
Peraltro, per quanto di livello altissimo eh, dopo Inspiration4 le “missioni” BO (e di Virgin, se è per questo) sono diventate di “secondo livello” rispetto a quanto SpaceX è in grado di offrire in termini di turismo spaziale.

Insieme al volo Wally Funk quello di Shatner è stato uno dei pochissimi momenti davvero toccanti a livello umano dei voli BO visti fin qui, che si somigliano e si somiglieranno tutti e che rimarranno un trastullo per ricconi (il vero target dei superlativi delle commentatrici di cui sopra).

13 Mi Piace