Chang'e 5 Lunar Sample Return Mission


#1

Apro questo thread per seguire una delle missioni spaziali top del 2017 che vedrà l’agenzia spaziale cinese impegnata nel tentativo di riportare sul nostro pianeta circa 2 Kg di campioni del suolo lunare.

Le informazioni rilasciate ad oggi sono:

lancio nella seconda metà dell’anno;

luogo di atterraggio nella parte nord-orientale dell’Oceanus Procellarum;

il profilo di missione prevede un orbiter che rilascerà un lander dal quale una volta raccolti i campioni (anche per mezzo di una trivella) si sgancerà un modulo di risalita che effettuerà un aggancio in orbita lunare con l’orbiter, dopodiché i campioni verranno trasferiti nel modulo di rientro presente a bordo dell’orbiter. Infine l’orbiter lascerà l’orbita lunare per dirigersi verso la Terra dove poco prima di arrivare (a circa 5.000 km dalla superficie) sgancerà il modulo di rientro che atterrerà nella contea cinese di Siziwang (Mongolia interna).

In questo video si vede un modello del lander con relativo modulo di risalita. Notate il colore del suolo dove appoggia il modello del lander. Era finito il grigio, oppure pensano già al passo successivo? :stuck_out_tongue_winking_eye:

Qui (https://www.chinaspaceflight.com/satellite/Deepspace/CE-5/CE-5.htm) invece una photo gallery dove si notano fra le altre cose le generose dimensioni del modulo (capsula) di rientro e uno schema della trivella.


#2

Forte speriamo vada tutto bene… :clap:


#3

Come scrivevo prima in un’altro post, mai dire mai! orse saranno proprio i cinesi a recuperare per primi dei campioni di suolo marziano.


#4

Aspettiamo almeno che prima riescano a riportare campioni lunari. [emoji6]


#5

Il lancio avverrà in dicembre con un Lunga Marcia 5 dato il peso del veicolo (8,2 tonnellate).

http://usa.chinadaily.com.cn/china/2017-01/03/content_27848306.htm


#6

Ma solo a me sembra di vedere un LM NASA in miniatura, oppure sono solo un malato delle missioni Apollo?


#7

Effettivamente ci assomiglia, probabilmente sarà una delle configurazioni ottimali per il suolo lunare.


#8

La somiglianza si limita al fatto che lo stadio di discesa è una scatola con quattro gambe e i motori di assetto agli angoli. Difficile immaginare una struttura molto diversa… se non ricordo male lo stadio di discesa del LEM era ottagonale, e le gambe ben più complesse. La cosa MOLTO interessante è che, se ho capito bene, farà un rientro “skimming” ovvero rimbalzando sull’alta atmosfera per ridurre la velocità, che come dice l’intervistato è molto superiore alla velocità di rientro delle capsule orbitali. Questo dovrebbe portare ad una riduzione del peso dello scudo termico? Di sicuro complica i calcoli della traiettoria di rientro e l’aerodinamica del veicolo. Per la serie, i cinesi non si limitano certo a copiare!


#9

Boh io avrei pensato a 5-6 zampe per la semplice osservazione che la base di appoggio diventa molto più stabile. Come le sedie da ufficio :grin:


#10

ma pesano… 3 è sempre stabile, 4 richiede un adattamento sennò non appoggiano sempre, di più costa troppo :slight_smile:


#11

Qui Nonno Apollo potrebbe ricordare che anche la Grumman aveva inizialmente proposto per il LM una configurazione con 5 “zampe”…


#12

/Nonno Apollo annuisce


#13

Ora pare che il lancio avverrà già a fine novembre.

Intanto si inizia a vedere qualche simulazione.


#14

Modello in scala di qualcosa che in futuro potrebbe essere scalato più in grande?


#15

Non solo calcoli, hanno anche già dimostrato il rientro
https://www.astronautinews.it/2014/11/05/rientrata-terra-capsula-change-5-test-mission/

Una delle complicazioni di questa missione, e che non è ancora stata testata, è il rendezvous in orbita lunare. Le 3 LUNA sample return sovietiche all’epoca optarono per un direct ascent (il modulo che parte dalla superfice arrivava dritto a terra, senza acchiappare locomotive in orbita lunare)


#16

Mettetevi comodi e leggete il nostro primo articolo riguardante questa missione: https://www.astronautinews.it/2017/01/30/la-cina-potrebbe-presto-riportare-sulla-terra-campioni-lunari-per-la-prima-volta-in-40-anni/


#17

Video che mostra il modulo di discesa, quello di ascesa e la capsula di rientro in fase di assemblaggio.


#18

Animazioni sempre più accurate.


#19

Però! Missione complicata, con un sacco di stadi e veicoli, oltre al rendez-vous automatico in orbita lunare. Veramente da seguire.


#20

Rivelato il luogo dove atterrerà la sonda, Mons Rumker.

http://news.xinhuanet.com/english/2017-06/07/c_136346632.htm