Conferenza NASA 28/09/2015


#1

Ciao a tutti, a breve ci sarà questa conferenza su una scoperta epocale su Marte.Sembra che si parlerà di periodici rivoli di acqua salata sulla superficie, a conferma dei sospetti che giá la Nasa aveva.Opinioni?Aspettative?


#2

Rigagnoli stagionali di acqua salmastra mi sembra di capire - sentito di terza mano. Quando arrivo a casa indago!


#3

Stiamo parlando di questo?


#4

si esatto


#5

Allego l’estratto all’articolo pubblicato da Nature

http://www.nature.com/ngeo/journal/vaop/ncurrent/full/ngeo2546.html


#6

Sono i “gullies”,dei quali si parlava già da tempo. Cmq per non evaporare all’istante deve essere pesantemente salata quell’acqua.


#7

Si, direi più che altro sali con tracce di umidità. Ho già sentito parlare di torrenti e ruscelli però :stuck_out_tongue_winking_eye:


#8

Eh già, ma “trovata acqua su Marte” fa più notizia. :astonished:


#9

Beh, come fatto notare dalla solita Emily Lakdawalla, si tratta dell’annuncio annuale di “abbiamo trovato l’acqua su Marte”, che va avanti ormai dal 1969 con le prime tracce di H2O viste dal Mariner 9…

Si tratta ovviamente di attirare l’attenzione dei media, visto che il pubblico non-appassionato ha veramente la memoria corta (altrimenti si sarebbe già stancato di questi annunci roboanti ogni volta).

La realtà, come sempre quando si parla di scienza e ricerca, è che si è avuta qualche informazione in più sull’acqua marziana (che ormai sappiamo da anni che esiste), facendo avanzare in maniera incrementale le nostre conoscenze sul pianeta rosso. Ovviamente detta così, non ti ascolta nessuno :smiley:
La scienza non avanza per “scoperte sensazionali” come crede il grande pubblico, abituato a Hollywood, ma per incrementi graduali. Certo se confronti le nostre conoscenze odierne con quelle del 1969 di strada ne abbiamo fatta parecchia, ma tra oggi e un anno fa, ne sappiamo più o meno uguale…

…ah, e poi ovviamente c’è da stabilire il budget annuale della NASA…


#10

Ma non era stata annunciata esattamente la stessa scoperta – ma con dati MGS – qualche anno fa?


#11

Da un vecchio post di Quantizzando, l’acqua può essere liquida su Marte (e solida, e gassosa) perchè la pressione atmosferica e la temperatura sono compatibili con il punto triplo dell’acqua. Quel che non so è se il punto triplo si sposti data la salamoia di percloruri probabilmente presenti.
Non ho seguito la conferenza stampa NASA, anch’io ho qualche sintomo di noia per questi annunci sensazionali ripetuti. Ma mi piacerebbe che qualcuno dicesse che il prossimo obiettivo di missione è estrarla e analizzarla, quell’acqua.

http://www.quantizzando.org/2013/03/marte-il-pianeta-rosso.html


#12

Da quanto mi sembra di capire, nel 2006 era più un sospetto che una certezza.


#13

come già detto la notizia fu ripresa anche nel 2011
http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=16024.msg178406;topicseen#msg178406


#14

Per i pochi che non avessero notato il doodle


#15

Non l’aveva già fatto - seppur a grandissime linee - la sonda Phoenix?


#16

Quello che aveva fatto Phoenix fu scoprire uno strato di ghiaccio poco sotto la superficie, non si trovò mai ad un RSL.

http://www.nasa.gov/mission_pages/phoenix/news/phoenix-20080620.html


#17

Nasa confirms water on Mars

:smiley::smiley::smiley:


uploadfromtaptalk1443675198461.jpg