Costruzione, sviluppo e test per Nancy Grace Roman

Sono stati selezionati i 24 sensori che convertianno la luce delle galassie in impulsi elettrici, che poi verranno decodificati in immagini. Dovranno operare a temperature abbastanza basse (-178°C) per non essere saturati dalle emissioni infrarosse del telescopio stessp (ogni oggetto con una data temperatura emette onde).


In attesa di avere un thread dedicato creato da @astronautibot per il lancio, raccoglierei qui di seguito tutti gli sviluppi prettamente tecnici sul telescopio (test ambientali, sonori, di qualificazione).

5 Mi Piace