Curiosity nuovamente in marcia


#1

Curiosity nuovamente in marcia

[html]

Curiosity testata
Il rover torna al software vecchio, in attesa di modifiche alla nuova versione.[/html]

Leggi l’articolo completo: Curiosity nuovamente in marcia.


#2

C’è sempre uno di quei maledetti aggiornamenti di Windows che ti manda in fico il PC, poi tocca tornare al punto di ripristino e butti via due settimane di lavoro.

Inviato dal mio GT-I9100 utilizzando Tapatalk


#3

“manda in fico” non l’avevo mai sentita, ma e’ bellissima! :wink:


#4

Ecco perchè, pur se questa è una missione fantastica ed interessante, opto sempre per l’utilizzare gli astronauti; sarebbero in grado di risolvere i loro problemi!


#5

Ti assicuro che gli astronauti non hanno alcun ruolo nello sviluppo del software di sistema :slight_smile:


#6

In realtà, il 16 novembre è andata in stallo una ruota :point_up: e adesso ha un problema elettrico!
Per cui cammina ma nessuna attività scientifica fino ad ulteriori notizie:

I was scheduled as MAHLI/MARDI uplink lead today, but there was nothing to do because all science planning is on hold while the power issue is being investigated.
Fonte http://astrogeology.usgs.gov

Qualcosa doveva ripartire nel sol 462, cioè ieri, ma non vedo immagini del MAHLI o MARDI o ChemCam sul sito ufficiale quindi immagino che sia ancora tutto in stand by.

Uno degli ultimi orizzonti a sud-ovest: sol 453 MastCam right

Full: http://www.flickr.com/photos/lunexit/10882999765/#sizes/o/in/photostream/


#7

…non tutti i loro problemi. E poi, con tutto il bene che posso volere a MSL, se dovesse capovolgersi come uno scarafaggione pazienza, si saranno buttati via dei soldi. Quando degli uomini rischiano la vita è diverso…

Inviato dal mio GT-I9100 utilizzando Tapatalk


#8

Su questo concordo appieno, questi sono problemi che possono avere solo le macchine; degli astronauti, come nel caso dell’Apollo, avrebbero compiuto la loro EVA tranquillamente.


#9

Sì, ma mi pare evidente che gli astronauti dipendono dalle macchine, e che nessuno può salvarti da un glitch del software o da un cortocircuito, salvo una grande ridondanza dei sistemi che aumenterebbe paurosamente i costi. E’ il solito vecchio dibattito… io sono contentissimo che non ci siano (almeno per ora) uomini al di là della LEO. E vedo pochi buoni motivi per mandarceli, ma tanti contro.