Eclisse di Sole 2017


#1

Apro questo thread per raccogliere informazioni, consigli, suggerimenti e perché no adesioni a supporto di coloro volessero organizzare un viaggio (da soli, in famiglia o in compagnia) per assistere all’eclisse totale di Sole che il 21 agosto 2017 interesserà gli USA.

Non nascondo il desiderio che si possa organizzare una vera e propria “spedizione” ISAA con tanto di visita a qualche centro spaziale. L’occasione è veramente ghiotta.


#2

Sarebbe meraviglioso!!!
Non sapevo nulla dell’eclissi, ma mi impegno fin d’ora ad essere presente in caso di viaggio in gruppo.


#3

Ho in previsione di andarci, con visita al sud-est (potenzialmente florida inclusa, ma dipende da tante cose).
Pensavo, abbastanza arbitrariamente, di porre Nashville come centro attorno a cui vedere l’eclisse.


#4

Nashville è carina e vale la pena passarci uno o due giorni, soprattutto se ti piace la musica country, ma non di più. È estremamente turistica, ha una bella zona centrale con un sacco di musica dal vivo ma è davvero turismo del tipo French Quarters a New Orleans (alcool a fiumi).

Purtroppo quest’estate ho avuto poco tempo libero quando ero da quelle parti, ma dicono anche che Memphis sia molto bella.
E se la zona è quella, ovviamente non puoi fare a meno di passare un paio di giorni ad Huntsville :slight_smile:


#5

Anch’io sto studiando la situazione. Se andate sul sito http://www.greatamericaneclipse.com/best-places-to-view/ vedete che il tempo di totalità va da circa 2 minuti (Oregon) a 2 minuti e 40" (South Carolina), ma il punto più importante è trovarsi in un punto dove la probabilità di cielo sereno sia la più elevata. Questo dovrebbe avvenire tra Oregon e Nebraska. Inoltre trovarsi in una zona poco abitata tipo parco nazionale dovrebbe garantire un visibilità migliore. Comunque sono deciso ad andare (mi ricordo ancora l’eclisse italiana del 1961) e collegare, prima o dopo, visite in località di interesse aero/astronautico.


#6

Davvero riuscite già a pianificare quello che farete il 21 Agosto 2017?
Io al max arrivo a 6 mesi :stuck_out_tongue_winking_eye:
Comunque se organizzate qualcosa sarei interessata pure io… però richiedetemelo a gennaio 2017!!


#7

Ho aperto il thread con largo anticipo in quanto temo che ci sarà “mezzo mondo” a vedere l’eclissi data la sua ubicazione. Per cui a gennaio 2017 si potrebbe anche non trovare più un biglietto aereo o posto in albergo.


#8

Sono perfettamente d’accordo, è giusto iniziare adesso. Per esperienza, so che è difficile mettersi d’accordo su cosa visitare in USA, ma sarebbe bello almeno ritrovarsi tutti gli interessati nello stesso posto a vedere l’eclisse. Io ho dato un suggerimento di massima per limitare i rischi di brutto tempo e contare su di un buon seeing, che ne pensate? I residenti in US hanno suggerimenti?


#9

Ok, allora possiamo iniziare a mettere giù le nostre “priorità” e vedere se è possibile unirle per fare un viaggio, in tutto o in parte, assieme.

Io sarò da solo (cioè non con famiglia al seguito). Al massimo verrà con me un amico che mi ha accennato tempo fa che gli sarebbe piaciuto (devo però risentirlo in merito). La mia priorità, eclisse a parte ovviamente, è quella di visitare il KSC (quindi Florida) anche se ci sono già stato un paio di volte. Questo perché vorrei vedere la navetta Atlantis (imperdibile!) e magari assistere ad un lancio (chissà che nell’agosto 2017 non parta qualcosa di interessante!). Il mio obiettivo è infine quello di rimanere negli USA per non più di una settimana.


#10

È più o meno quello che avevo pensato anche io. Se vuoi puoi già contarmi.


#11

Da uno che negli USA ci è stato 4 volte: un po’ poco per un viaggio così lungo.


#12

Io complessivamente ci sono stato cinque volte per cui quest’altra volta posso permettermi di rimanervi anche solo una settimana. Purtroppo devo fare di necessità virtù. :flushed:


#13

Sì sì, intendevo solo essere in zona attorno al giorno dell’eclisse, il resto sarà roadtrip. Ho fatto circa 5000 km in 20 giorni l’ultima volta :slight_smile:


#14

Ecco alcune tabelle per aiutare nella decisione di dove osservare l’eclisse.



#15

Parte 2.



#16

Provo a fare una prima ipotesi.

Osservazione dell’eclisse dalle parti di Nashville come ipotizzato da Michael, anche se per il meteo sarebbe preferibile spostarsi più a ovest (Nebraska come minimo).

Poi via in auto verso Houston con sosta al Marshall. Poi da Houston a Cape Canaveral visitando sulla strada anche Michoud e Stennis.

Un’eclisse totale di Sole e cinque centri spaziali NASA. Ci vuole fegato per rimanere in Italia. :smiley::smiley:

Calcolando un giorno per ogni centro spaziale più un giorno per l’eclisse e tre giorni di trasferimento da Nashville a Cape Canaveral fanno 9 giorni e già dovrei abbandonare l’idea di fare solo una settimana ma al diavolo, si vive una volta sola. :flushed:

Che ne dite?


ImageUploadedByTapatalk1452458230.169121.jpg


#17

Vi ammiro davvero state pianificando un viaggio per Agosto 2017!!
Io neanche so dove abiteró da qui a sei mesi :stuck_out_tongue_winking_eye:
Comunque se sarò in grado di aggregarmi farò in modo di avere almeno 3 settimane libere quindi per me il programma di Lupin è ok go!


#18

Io ci sto!


#19

Mi avete convinto, potrei essere della partita!


#20

Dico che in auto non ce la farete se non guidando h24 con i pannoloni degli astronauti per la pipì … :grin: :ok_hand:
A parte gli scherzi, da Google Maps ci vanno 11 ore di auto (758 miglia) tra Huntsville e Houston, non vi sembra una tratta un po’ troppo tirata? Anche da Stennis al Kennedy sono circa 9 ore (654 miglia) di tratta …
Gli Stati Uniti sono enormi, secondo me state facendo il passo più lungo della gamba.