Elon Musk avanti tutta: BFR su Marte, Luna e Terra


#41

Appunto Paolo… insomma, a me sembra tanto un’altra delle sue sparate, forse anche una delle più grosse.
Ma non voglio fare il guastafeste, torno al mio silenzio :stuck_out_tongue_winking_eye:


#42

Secondo me atterrare senza le zampe potrebbe non essere una “sparata”. Ho visto che + o - il primo stadio atterra sempre al centro della ‘X’ su chiatta o sulla terra. Immaginiamo di avere non una rampa, ma un buco per terra a tronco di cono ribaltato fatto di cemento, con il razzo che vi entra. Non é un’invenzione mia, ho visto un concept. Non doversi portare le zampe dietro consentirebbe un notevole risparmio di peso.

PS: bentornato Buzz!


#43

Nel concept che avrai visto non si faceva allusione al fatto che un fallimento e conseguente schianto - giunti a questo punto improbabile, ma pur sempre possibile - arrecherebbe gravi danni alle strutture, rampa di lancio o buco a tronco di cono esse siano.


#44

E quando devono atterrare sulla Luna o su Marte come fanno con un terreno sconnesso ? :sick:


#45

Atterra il secondo stadio.


#46

Si io parlo della navicella, non si vede un sistema a zampe larghe e stabilizzanti (specie per un silurone niente male come questo), ok nei video rilasciati ci stanno le piazzaiole di atterraggio livellate ecc, ma prima ci devi atterrare per farle no?


#47

Mah? Uno spazio di atterraggio non é complesso come la classica rampa di lancio che ben conosciamo (penso al sistema di rifornimento carburanti, alla torre di supporto al vettore intero e carico in verticale, etc etc ). Insomma, un buco per terra é un buco per terra ;). E il razzo che atterrerà sarà pur sempre vuoto, avrà pochissimo carburante, sarà solo il primo stadio… perciò non potrà fare un “botto” N1-style.

@KOSLINE: vuoi vedere che il primo astronauta su Marte sarà un muratore :grin:


#48

Nel box una cazzuola e una livella la teniamo Livio, mo ci invio un tweet a Musk… :stuck_out_tongue_winking_eye:


#49

Il GPS assoluto ha un errore di qualche decina di centimetri, ma il GPS differenziale è nell’ordine dei millimetri.
Il posizionamento non è il problema più grande di quella idea.


#50

A proposito di BFR, anche l’autorevole voce di Chris Hadfiled si è espressa sui progetti prospettati da Musk, intervistato alla BBC, ha espresso delle considerazioni interessanti: https://www.youtube.com/watch?v=IICfYjw7LA4


#51

Ma che bella intervista! Domande pertinenti sul punto e risposte adeguate, wow, questo è trattare lo spettatore da persona intelligente; grazie di averla condivisa.

L’uso minerario è una prospettiva interessante secondo me. A proposito di aria che tira, negli ultimi due anni ho letto di legislazioni che permetterebbero lo sfruttamento minerario dello spazio; sicuramente negli USA ma anche in un paio di stati Europei.
Penso che il campo di applicazione più appropriato per i vettori ultra pesanti sia questo. Sono troppo grossi per i satelliti, troppo costosi per l’esplorazione robotica e troppo in anticipo per fondare e rifornire colonie; una miniera semi automatica invece…


#52

…scusate l’OT - per rimarcare il tuo punto: se mai dovesse capitarmi di tornare in Italia la cosa che mi mancherà di più dell’Inghilterra è la BBC… voi non avete idea. Non sono più in grado di resistere alla televisione italiana per più di 30 secondi…


#53

Come capitò l’anno scorso per l’ ITS, nel fine settimana Musk risponderà su Reddit alle varie domande sul BFR .

:wink:


#54

Per chi possa interessare Musk ha risposto a varie domande, qui trovate il todos…


#55

Rapida sintesi dell’AMA :

https://www.reddit.com/r/spacex/comments/76fg3f/elon_musk_ama_questions_and_answers_xpost_from/


#56

Il FH non ha ancora fatto un lancio, e sognano di realizzare la prima vera astronave della storia, ovvero capace di atterrare su corpi celesti diversi. Adoro quest’uomo.


#57

I conti con la realtà li fanno mai? :thinking:


#58

Tempi a parte, mi pare che una strada per raggiungere gli obbiettivi la trovino …


#59

Ponendo che il congresso sia generoso con la NASA come durante il programma Apollo e ponendo una timeline di 10 anni secondo voi il BFR considerando i soldi della space x e quelli della NASA la sua progettazione e costruzione può costare meno di 50 miliardi oppure la cifra è ancora superiore?(parlo per missioni nel orbita terrestre e sulla Luna quindi lasciando da parte completamente Marte)


#60

In questa pagina le Q/A dell’AMA con tanto di immagini esplicative:

http://www.teslarati.com/elon-musks-spacex-ama-mars-bfr-bfs-spaceship/