ESA sceglie ARIEL come prossima missione per lo studio degli esopianeti

Ottimo, Simone. Vedendo il cospicuo ruolo dell’Italia nel progetto e nella realizzazione e nella gestione successiva, sono davvero contento.