Giunto a Baikonur il simulacro del satellite Spektr-R.

Negli scorsi giorni è stato inviato a Baikonur un simulacro del futuro satellite scientifico Russo Spektr-R conosciuto in precedenza con il nome di Radio-Astron.
Il trasporto è avvenuto per mezzo di un aereo da trasporto Antonov-124.
Questo mock-up servirà ai tecnici ed agli specialisti per testare le procedure di preparazione del satellite per il lancio.
Il satellite vero e proprio è attualmente in costruzione presso la società Lavochkin.
Il decollo del vettore Zenit-3F incaricato della sua messa in orbita è previsto per la fine del 2009, inizi del 2010.
Il progetto è frutto di una vasta collaborazione internazionale tra Russia, Ukraina, USA, India, Canada, Australia ed Europa.

Nelle foto RKA lo scarico e la movimentazione del mock-up, oltre al’immagine del futuro satellite in orbita.


2009_06_24_spektr_r.gif

Immagini Roscosmos delle operazioni di movimentazione del mock-up del futuro satellite Spektr-R.


Una domanda stupida…
Per ogni satellite avviene questa prova di movimentazione con un mock-up?
Oppure solo per quelli che non usano un bus standard?