Il Razzo a Sigaretta


#21
Comunque è un piacere sapere che nella nostra città c'è anche chi si occupa di queste cose!!! :smiley:

:wink: Perchè, anche tu sei di Pescara ??


#22
Dal sito della rivista ho letto che hai scritto diversi articoli tecnici. Scusa se te lo chiedo, ma te ne occupi per professione o solo per passione?

:wink: Solo passione, sono un semplice appassionato di astronautica e discipline correlate.

Sevinho non farti fregare dalla sua modestia, LOrlandi è un appassionato di successo visto la sua notevole esperienza, ed attività, nel campo della propulsione a razzo.

Da anni conduce esperimenti in proprio con risultati di tutto rilievo… :smiley:

P.S. Oltreché un grande appassionato (come il sottoscritto del resto) di aerei!!!


#23
:wink: Perchè, anche tu sei di Pescara ??

E si…anch’io biancoazzurro e grande appassionato di Astronautica.


#24
Sevinho non farti fregare dalla sua modestia, LOrlandi è un appassionato di successo

:?:


#25
visto la sua notevole esperienza, ed attività, nel campo della propulsione a razzo.

:grinning: …Grazie della tua considerazione, archi.


#26
Sevinho non farti fregare dalla sua modestia, LOrlandi è un appassionato di successo

:?:

E’ semplice, visto che hai coniugato la passione per l’astronautica con una capacità realizzativa, in base alle foto ed ai disegni che spesso hai postato.
Il che, a mio modesto avviso, non è proprio da tutti…


#27
Sevinho non farti fregare dalla sua modestia, LOrlandi è un appassionato di successo visto la sua notevole esperienza, ed attività, nel campo della propulsione a razzo. Da anni conduce esperimenti in proprio con risultati di tutto rilievo... :smiley: .....

Lo avevo capito dal fatto che scrive per la rivista Ricerca Aerospaziale che comunque ha una certa impostazione tecnica.
Ne ho anche qualche numero nella mia biblioteca di Scienze spaziali.
Appena ho iniziato a postare in questo forum mi sono accorto che il livello era alto e che gli amici che lo frequentano sono caratterizzati da una grande passione per l’Astronautica (…e molti anche da un’ottima preparazione).
Le discussioni in questo forum non sono mai banali…è questo non è poco!!!
:wink:


#28
[ Da anni conduce esperimenti in proprio con risultati di tutto rilievo... :smiley:

:wink: …Esperimenti in proprio… questo è vero… un pò come faceva Sir Robert Goddard nel suo giardino.


#29
E si....anch'io biancoazzurro

:grinning: Forza Pescara !!!
Dai che la serie C è sempre meno vicina… :cry:


#30
...Esperimenti in proprio... questo è vero... un pò come faceva Sir Robert Goddard nel suo giardino.

Esatto!!! :smiley:


#31

Autocostruttore di missili?
Davvero interessante, anch’io avrei voluto fare qualcosa di simile ma so che la legge è molto severa in materia, nel senso che non mi permette di lanciare un missiletto da casa mia.
Ricordo che in un negozio di modellismo della nostra città c’era in vendita anche un modello di razzo e per farlo funzionare mi dissero che sarebbero occorse delle autorizzazioni particolari…un po come per gli aeromodelli.
Comunque sono talmente tante le cose da dire sull’argomento che andrebbe aperto un topic a parte.
Magari coinvolgendo anche qualche altro appassionato di missilistica…e chissà che il primo razzo a sigaretta non sia realizzato proprio da un amatore (bhe forse sto chiedendo troppo…)


#32
:grinning: Forza Pescara !!! Dai che la serie C è sempre meno vicina... :cry:

diciamo che avrei preferito dire che la serie A è sempre più vicina ma chi si accontenta gode… :wink:


#33
Comunque sono talmente tante le cose da dire sull'argomento che andrebbe aperto un topic a parte. Magari coinvolgendo anche qualche altro appassionato di missilistica

Magari…che ne pensi Ziostefo?? :wink:


#34
Autocostruttore di missili? Davvero interessante, anch'io avrei voluto fare qualcosa di simile ma so che la legge è molto severa in materia, nel senso che non mi permette di lanciare un missiletto da casa mia. Ricordo che in un negozio di modellismo della nostra città c'era in vendita anche un modello di razzo e per farlo funzionare mi dissero che sarebbero occorse delle autorizzazioni particolari....un po come per gli aeromodelli.

Non dar retta a quel negoziante, si puo’ lanciare tutto, basta che non lo fai in zone popolate. Se il tuo cortile e’ in campagna e non ci sono altre case, basta seguire semplici ed ovvie regole e non avrai problemi. Non c’e’ nessuna legge che vieta di lanciare. E poi Luigi lancia addirittura dalla spiaggia

Stefo


#35
Comunque sono talmente tante le cose da dire sull'argomento che andrebbe aperto un topic a parte. Magari coinvolgendo anche qualche altro appassionato di missilistica

Magari…che ne pensi Ziostefo?? :wink:

Ho smesso di pensare da tempo… Solo AZIONE! La prossima estate possiamo fare dei bei lancetti, se Luigi trovera’ un bel posto, visto che questo agorsto dovro’ passare un paio di settimane al mare da quelle parti…
Stefo


#36
Ho smesso di pensare da tempo... Solo AZIONE! La prossima estate possiamo fare dei bei lancetti, se Luigi trovera' un bel posto, visto che questo agorsto dovro' passare un paio di settimane al mare da quelle parti... Stefo

Posso suggerire l’amena località di Silvi Marina??? :wink:

Beh, magari qualche foto potreste anche postarla… [-o<


#37
Posso suggerire l'amena località di Silvi Marina??? :wink:

Beh, magari qualche foto potreste anche postarla… [-o<

Uhm… vedremo…

Io ho casa al Foro di Ortona, Luigi ha la villa con laboratorio al Lido Riccio, per cui dalla parte opposta di Pescara…


#38
......La prossima estate possiamo fare dei bei lancetti, se Luigi trovera' un bel posto, visto che questo agorsto dovro' passare un paio di settimane al mare da quelle parti... Stefo

Io sono assolutamente d’accordo! Contate pure sulla mia disponibilità.

Ortona o silvi dovrebbero rappresentare siti più favorevoli rispetto a Pescara
(anche se in Agosto ci sarà più o meno il pienone ovunque sulle nostre spiagge)

Ma Archi, come fai a conoscere Silvi Marina?

a questo punto possiamo organizzare na cosa fatta bene e coinvolgere pure Archi in questa iniziativa…così se fa un pò de vacanze da noi e lo portiamo a mangiare due arrosticini (e lui ci porterà dei babbà di quelli veri!!! :grinning: )

:wink:


#39

Una sola parola per voi razzaioli.
Se vi trovate, FOTO FOTO FOTO!


#40
Comunque l'idea non e' del tutto nuova. Ricordo di avere letto qualcosa del genere nelle opere del pioniere dell'astronautica russa Tsander

Ricordi qualche partcolare in merito?

Cito dall’articolo “Life and Work of F.A.Tsander” di L.K.Korneyev, incluso in una raccolta degli scritti di Tsander tradotto da un programma americano di traduzione di testi scientifici e tecnici sovietici:

Il suo primo articolo “Voli verso gli altri pianeti” venne pubblicato nel numero di Luglio 1924 di “Teknika i Zhizn”

e poi

L’artcolo conteneva la prima formulazione dell’idea di utilizzare parti del razzo come carburante. Bisogna notare che questa idea era gia’ stata citata in un manoscritto datato 11 marzo 1909 e che nel 1917 Tsander aveva progettato un crogiolo da usare in esperimenti in cui si bruciavano dei metalli liquidi.

e ancora

L’idea di utilizzare parti separate di un razzo come carburante fu una di quelle che Tsander cerco’ di realizzare per tutta la vita. Il primo propulsore a propellente liquido che egli costrui’, nel 1932, era stato originariamente progettato per furnzionare anche a metalli liquidi.

E a proposito di un altro articolo

In questo articolo Tsander sviluppo’ ulteriormente la sua idea di utilizzare propellente metallico. Considerava che diverse parti del razzo potevano essere realizzate di materiali come alluminio, magnesio e varie sostanze plastiche, che forniscono molto calore quando vengono bruciate in motori razzo. Via via che il razzo saliva di quota, queste parti (serbatoi, ali, ecc) sarebbero divenute superflue. L’idea era che si potesse retrarre queste parti con un meccanismo in un compartimento apposito del razzo, dove sarebbero state tritate, trasferite in un bollitore, fuse e inviate al motore a razzo in forma liquida.