Lanciata Hayabusa 2

Ottimo articolo! :clap:

ma le poesie di ArtSat 2 saranno in inglese o in giapponese?

Una scultura di 32 kg che manda poesie.
Mah. Se fossi il responsabile di uno strumento di Hayabusa a cui e’ stato dato un vincolo di peso, ora farei Harakiri.

Non credo che i payload secondari impongano limiti al payload primario. Può capitare che una sonda non richieda il 100% della capacità del vettore, dubito che qualcuno abbia imposto limiti ad Hayabusa per mandare su una scultura: i piccoli payload sperimentali, amatoriali o artistici in genere “riempiono i buchi”…

Ma non potevano chiedere a qualche università\istituto di ricerca\FAIT( :stuck_out_tongue_winking_eye:) se avevano 30 kg di qualcosa più utile da mandare su?
Mi pare un pò uno spreco, anche se magari tentare di ascoltare un “Haiku spaziale” può essere divertente :agree:, l’articolo non lo specifica ma saranno captabili dalle Ham radio? Zio IK1ODO? Teo?

In questi giorni sono preso dal lavoro ed altre cose, ho poco tempo.
Dat un’occhiata a http://www.arrl.org/news/japanese-satellites-carrying-amateur-radio-payloads-are-launched-into-deep-space e http://www.eham.net/ehamforum/smf/index.php/topic,100217.0.html che a sua volta contiene tutti i link.
Artsat in particolare mi sembra pesi 1,8 kg ed è il calssico cubesat. Vedere http://artsat.jp - c’è un sacco di materiale, ma come dicevo non ho molto tempo…

scusate, ma il video del lancio che avevo postato ieri è stato rimosso?

The sculpture measures 50 by 50 by 45 centimeters in size and has a mass of about 30 Kilograms. The radio operates at the amateur UHF frequency of 437MHz, transmitting ‘poetic messages’ from space using its own telemetry parameters such as voltage and temperature in a ‘tele-creation’ process. Only batteries are used by the satellite that will remain powered for approximately seven days when the distance between Earth and the spacecraft will be approximately 3 million Kilometers.

Ecco qui le prime ricezioni di ARTSAT, da 1,1 milioni di km: http://amsat-uk.org/2014/12/06/amateur-radio-spacecraft-received-over-1-million-km-from-earth/

E anche di Shin-en2. Nessuno finora le ha ricevute dall’Italia,

Devo darmi da fare… :wink:

Purtroppo la mini sonda PROCYON (uno dei carichi secondari lanciati assieme ad Hayabusa 2) ha subito un guasto ai motori ionici che le impedirà di effettuare il previsto Fly-by di un asteroide.

L’asteroide scelto per essere avvicinato era 2000 DP107 ma un frammento metallico incastrato fra le due griglie elettriche che accelerano il gas ionizzato non permetteranno al motore di portare la sonda all’appuntamento, che era previsto per maggio 2016.

Mancano 10 giorni al previsto fly-by con il nostro pianeta. La sonda si trova a 4,17 milioni di km dalla Terra.

Grafica del fly-by, che avverrà giovedì alle 11:07 ora italiana a circa 3.000 km dalla superficie del nostro pianeta.


ImageUploadedByTapatalk1448913078.683445.jpg

Hayabusa 2 si avvicina, e ci scatta una bella foto del nostro pianeta preferito insieme al suo satellite naturale :slight_smile:

(fonte: JAXA)


Bellissima foto :slight_smile:
Grazie

Sempre sorprendente vedere la distanza e la dimensione relativa della nostra luna.

…se é attendibile, nel senso se é su un piano ortogonale alla fotocamera della sonda.
:ok:

Foto della Terra ottenute durante il fly-by. La sonda è passata a 3.090 km dalla superficie alle 11:08 ora italiana di ieri sorvolando l’Oceano Pacifico poco più a ovest delle Hawaii.