L'Italia centrale vista dai satelliti Sentinel

#1

… in un bel video di ESA. In inglese ma molto godibile, e che da un’idea delle capacita’ del radar di Sentinel 1-B

1 Like

#2

Una risoluzione di 10 metri/pixel non è un po’ bassa per valutare le conseguenze di un disastro?

0 Likes

#3

No, dipende dal disastro. Tieni presente che può essere usato in modo differenziale e altimetrico, e in questo modo si sono viste molto bene le deformazioni del terreno dopo alcuni terremoti.
A proposito di terremoti, tra 2:03 e 2:06 si vede bene una grande faglia verticale nell’immagine, che ho fatto fatica a trovare su Google Earth (anche perchè non conosco bene i posti). E’ tra le province di Terni (sx) e Rieti (dx), tra i paesi di Stroncone (a N) e Cottanello. Su Google Earth il chiaroscuro della vegetazione nasconde molto queste caratteristiche, che invece sono ben visibili dal radar.

edit: typo

2 Likes