Lo X-37B avrebbe raggiunto l'orbita di Tiangong 1

tiangong-1
tiangong

#1

Secondo quanto riporta la BBC, in base ai dati raccolti dagli astronomi amatoriali di mezzo mondo, lo X-37B (ancora in orbita nonostante abbia superato la vita operativa dichiarata) sarebbe nella stessa orbita del laboratorio cinese Tiangong 1 (da poco visitato dalla Shenzhou 8 senza equipaggio).

http://www.bbc.co.uk/news/science-environment-16423881

Inutile dire che se la notizia fosse confermata sarebbe clamorosa…


#2

:fearful:

Sarebbe una bomba…


#3

Wow. Ecco a cosa serve… :wink:


#4

…si, politica!

:-S !!!


#5

Chiaramente sarebbe, allo stesso tempo, una dimostrazione di capacità ed un avvertimento alle autorità Cinesi…


#6

Pensavo anch’io a quello, viste le recenti frizioni…

Comunque dall’articolo mi sembra di capire che l’orbita era simile già in origine al lancio, non si è modificata poi per raggiungere la Tiangong 1…
Si hanno notizie certe in tal senso?


#7

Secondo voi ha scattato delle foto e compiuto rilevamenti?


#8

Heavens Above ha le TLE di X-37 non aggiornate, e per ora i 2 oggetti risultano ancora assolutamente per i fatti loro.

Prima di crederci, vorrei vedere una bella foto da Terra. Tanto la strisciata del X-37 si vede abbastanza bene nelle pose lunghe.


#9

Non è che i cinesi possano prendere questa manovra come una minaccia o similare??


#10

Non credo,mica c’è un diritto esclusivo a stare in una determinata orbita.
Se l’X-37B non interferisce,o non costituisce un pericolo per il laboratorio, non vedo propio in base a cosa dovrebbero protestare


#11

Uguale ad un peschereccio russo irto di antenne 1/2 miglio fuori dalle acque territoriali, solo che qui non sono definite le acque territoriali.
Se è così è una chiara dimostrazione di capacità, come dice Peppe. Have engines, will fly :slight_smile:


#12

Non è detto necessariamente che si tratti di spionaggio o meglio dire “sorveglianza”, bisognerebbe sapere se si tratta di un’attività programmata in vista del lancio di Tiangong…è anche possibile che semplicemente si sia deciso in un secondo momento di modificare l’orbita di X-37B a scopo “politico”.

In fondo la Cina sta facendo passi da gigante nella sua corsa allo Spazio e non è così assurdo che gli USA abbiano deciso quantomeno di compiere una manovra dimostrativa…non dimentichiamoci che ormai la cina può tranquillamente portare astronauti in orbita con mezzi propri, cosa che gli USA invece non possono più fare…se davvero di un monitoraggio volontario si è trattato, mi auguro che possa fungere da stimolo per rispolverare un po’ di sana competizione spaziale negli ambienti politici statunitensi.


#13

La seconda che hai detto.
A mio avviso non era possibile per gli americani sapere dei parametri di lancio del Tiangong 1 all’epoca in cui è stata pianificata la missione dello X-37B/OTV-2, ossia ben prima di un anno fa.

Probabilmente l’X-37B è stato inserito nell’orbita della Tiangong 1 giusto per far capire ai cinesi che lo possono fare e lo possono fare quando vogliono (posto di avere un X-37B in orbita ovviamente). Non credo che possano fare più di questo, forse lo X-37B è dotato di sensori ottici e magari può scattare qualche foto ma nulla di più.
Anche se avesse a bordo apparati ELINT/SIGINT/COMINT (cosa tutta da vedere cato che il payload è rigorosamente “top secret”) dubito che possano essere d’aiuto dato che il Tiangong 1 non credo che trasmetta a terra più della classica telemetria di “housekeeping”.


#14

è tutto molto semplice! Shenzou 8 non era disabitata, ha avuto un’avaria ed i taikonauti sono in pericolo di vita! Mantenendo la cosa segreta il cattivo governo cinese e comunista li sta condannando alla morte ma la grande e potente america, saputa la cosa, sta mandando lo x37b che sta fungendo da scialuppa grazie alle sue segretissime capacità manned!!

ok, ok, la smetto… :frowning:


#15

Tu scherzi,ma è davvero un peccato che l’USAF non abbia bisogno di un mezzo manned;
A quest’ora sarebbe a buon punto una versione con uomini a bordo dell’X-37B.


#16

Per la verità la Boeing ha allo studio un derivato ingrandito, denominato X-37C, in grado di portare in orbita fino a 7 astronauti (praticamente l’equipaggio standerd di uno Shuttle).


#17

Si,l’ho visto; mi è sembrato convincente.
Ma all’USAF servirebbe?
Temo di no.


#18

No, all’USAF non serve affatto.
Lo X-37C è stato proposto alla NASA.


#19

L’articolo è onestamente MOLTO sensazionalistico e molto poco tecnico… I due oggetti non sono minimamente sulla stessa orbita (benchè simile) e ancor meno vero che i due oggetti sono vicini… certo l’X-37B potrebbe manovrare per avvicinarsi ma è molto diverso dal dire che lo ha fatto…
Come ulteriore riprova faccio notare che non c’è alcun interesse all’argomento nelle discussioni alla mailing list seesat che raccoglie tutti quegli osservatori amatoriali che avrebbero “notato” la cosa… bah, la fuffa non c’è solo in Italia…


#20

In ogni caso Heavens Above riporta i seguenti parametri orbitali:

X-37B
Inclination: 42.4533°
Perigee height: 329 km
Apogee height: 342 km

Tiangong 1
Inclination: 42.7875°
Perigee height: 357 km
Apogee height: 368 km

Se questi valori fossero confermati i due oggetti non sarebbero esattamente nella stessa orbita, potremmo però dire che lo X-37B si è avvicinato decisamente al Tiangong 1.