Mike Mullane - Riding Rockets

indispensabili

#1

Dopo aver usato in ogni modo il motore di ricerca del Forum, mi accorgo che, incredibilmente, non c’è un topic dedicato a questo libro.
Chi non capisse perchè dico incredibilmente, provi a fare una ricerca generale nel Forum, per vedere quante volte è citato tale volume…
Lasciando recensione e critica ad Amazon, io ho finito di leggerlo due giorni fa; poi sono immediatamente andato sul sito dell’autore: http://www.mikemullane.com perchè mi premeva scrivergli due parole di ringraziamento. Tanto puntuale quanto inaspettata, è arrivata anche una risposta:

Fabio,

Thanks so much for these wonderful comments about RR. I’m glad you enjoyed the story. [omissis…] Good luck and thanks again for writing. Sincerely, Mike

Stories From Space, LLC

ATTN: Mike Mullane, NASA Astronaut (Ret.)
1301 Las Lomas Rd. NE
Albuquerque, NM 87106
PH: 505-242-8087 (h/o)
PH: 505-842-6080 (fax)
PH: 505-463-9001 (mobile)
email: Mike@MikeMullane.com
www.MikeMullane.com

A scanso di equivoci, vi dico che l’avevo acquistato prima che un certo utente del Forum iniziasse molto velatamente a citarlo nei suoi posts.
Un consiglio? Se non avete un motivo valido per odiare profondamente questo libro o il suo autore, acquistatelo e leggetelo. O fatevelo prestare e leggetelo. Insomma leggetelo.


#2

A G R E E D!


#3

Anch’io gli ho scritto e ho ricevuto una risposta altrettanto cortese.

Non riesco a immaginare chi possa essere stato.

Paolo Amoroso


#4

Visto che io lo sto leggendo con mooooolta calma perchè il mio inglese è molto arrugginito, se non mi è chiaro qualcosa posso chiedere a voi vero? :smile:


#5

Volentieri, qui non si parla mai di Riding Rockets e sarebbe un’occasione per ricordarlo.

Paolo Amoroso


#6

Avendolo letto, anzi, gustato, dò una mano anche io.


#7

E’ in assoluto il libro in lingua inglese dove ho trovato più vocaboli (e a volte espressioni) sconosciuti.
Ma ne vale la pena.


#8

ho notato…,l’uso del dizionario rallenta la mia lettura …ed è frustrante perchè vorrei averlo già finito…


#9

Un consiglio: a volte cercare sul dizionario parole sconosciute è necessario e amplia il nostro vocabolario, ma se il senso generale del termine può essere inferito dal contesto io tendo a proseguire. Se lo incontro di nuovo, anche in un’altra lettura, allora è il caso di cercarlo.
E’ esattamente il comportamento che teniamo leggendo in Italiano, solo che non ce ne rendiamo conto.
(lo stesso vale per l’ascolto: quante volte non si capisce una parola in un telegiornale o in un film? Quando capita in inglese, dal momento che CAPIRE è il nostro obiettivo, lo notiamo subito)

Inoltre consiglio WordReference ottimo dizionario/vocabolario.
Per lo slang invece Urban Dictionary è la risposta.


#10

generalmente faccio così, ma a volte la mia curiosità ha il soppravvento…


#11

l’ho finito e devo dire che nonstante la difficoltà della lingua mi ha veramente entusiasmato. Ha una capacità nello scrivere e descrivere che mi ha portato a " vivere " le situazioni ( almeno in buona parte , alcune le lascio a voi maschietti :stuck_out_tongue_winking_eye: ) gli avvenimenti e le emozioni da lui raccontate.


#12

Io l’ho ricevuto ieri da Amazon e ho cominciato a leggerlo subito. Lo stile tutto sommato mi sembra abbordabile, e la qualità del racconto è apprezzabile.
Vi dirò di più quando l’avrò finito, per il momento ho divorato ogni pagina!
A presto

Giulione


#13

I signori vestiti di scuro con gli occhiali scuri e gli auricolari che vedi dalla finestra avranno cura di raccogliere il tuo giudizio totalmente obiettivo sul libro.

Paolo Amoroso


#14

Azz, allora non era paranoia!
Resta da capire come hanno fatto a spiarmi per mezz’ora dalla finestra, visto che abito al terzo piano… probabilmente tecnologia aliena recuperata a Roswell e sviluppata all’Area 51!


#15

Sono tentato di acquistarlo nonostante il mio inglese un pò arrugginito che ha bisogno di un oliata :thinking:
Possibilità che venga tradotto in italiano?


#16

Anche se non capisci tutto subito potrai tornare a rileggerlo quando il tuo inglese sarà migliorato.

Approssimativamente 0,000000…

Paolo Amoroso


#17

Se ci sono riuscita io ce la puoi fare tranquillamente… :smile: prendi il libro ne vale veramente la pena


#18

E quale occasione migliore?


#19

volevo prenderlo anche io,fatto da poco un ordine su Amazon,ma ho preso altri testi sacri come “Deke!” “Rocketman di Pete Conrad” e “2 sides of the moon”…

Al prossimo ordine,visto il prezzo irrisorio…sarà mio


#20

In realtà è il contrario: sei tu che sarai suo, mwwaaahahahahaha…

Paolo Amoroso