Missione Trident. Alla scoperta di Nettuno e Tritone in Economy

#1

News dalla 50° conferenza per la scienza lunare e planetaria che riguardano l’esplorazione dei pianeti gassosi esterni. Come sappiamo dopo Europa Clipper, NASA ha in programma una missione (ancora non selezionata) verso i 2 pianeti gassosi esterni. Urano e Nettuno.
Dalle immagini inviateci da Voyager 2 ormai decenni orsono, molte sono state le ipotesi riguardanti su lune oceano anche intorno a Urano e Nettuno. Tritone appare uno dei candidati principali ad essere una luna oceano e potenziale ospitatore di vita. Trident è una proposta di una missione Low cost verso Tritone, luna di Nettuno. Sulla falsa riga di New Horizons, Trident farebbe un flyby ad “alta intensità”. Ovvero come avvenuto per New Horizons in grado di effettuare un accurata scansione del pianeta e mandare indietro tonnellate di dati.
La sonda come avvenuto per NH sarebbe compatta e dotata del minimo indispensabile.
immagine
Infine niente “fast and furious”. La sonda utilizza un esotica opportunità per una traiettoria EVEEJN (Earth-Venus-Earth-Earth-Jupiter-Neptune) impiegando un vettore poco potente (C3 al lancio 25.75 km2/s2) e tanto tempo. Si parla di 12 anni (:sleeping:) per raggiungere l’obbiettivo con lancio previsto nel 2026 e flyby nel 2038.


Questa missione classe “Discovery” sarebbe quindi compatibile con i requisiti odierni di costi e complessità non esagerate, e avrebbe ottime probabilità di essere approvata.

4 Likes