MRO ha fotografato i resti di Schiaparelli in alta definizione

#1
#2

almeno si hanno altri nuovi elementi

#3

Se riescono a capire esattamente cosa é successo e come prevenirlo, questo modulo ha avuto un successo operativo, visto che il suo scopo era proprio quello.
Bene bene

#4

MRO ha ripreso la zona dell’impatto a colori. Si vede distintamente che nel frattempo il paracadute è stato spostato dal vento e si vedono i pezzi del povero Schiaparelli sparsi attorno al punto di impatto.

http://www.esa.int/Our_Activities/Space_Science/ExoMars/Schiaparelli_crash_site_in_colour

http://www.uahirise.org/releases/esa-edm/second-image.php

#5

Nella foto rossa, la seconda, sembra praticamente intatta. Ovviamente sarà “ammaccatissima”

#6

Quello è il paracadute.

#7

E puntuale arriva il nostro articolo: https://www.astronautinews.it/2016/11/05/il-sito-di-atterraggio-di-schiaparelli-a-colori/