Nanoracks ha completato l’airlock Bishop per la ISS

Nuovo articolo di Simone Montrasio pubblicato su AstronautiNEWS.it

11 Mi Piace

Oramai la costruzione di questa camera di equilibrio sta giungendo al termine. Nei giorni scorsi è stato aggiunto il Sistema di aggancio comune passivo, un elemento essenziale per poter connettere la camera al Nodo 3.

5 Mi Piace

Direi che è pronto.

6 Mi Piace

Impacchettato.

3 Mi Piace

Non ha ancora raggiunto il laboratorio orbitante eppure la camera di equilibrio Bishop ha già i primi contratti per il suo utilizzo. Oggi, 20 ottobre 2020, Nanoracks l’azienda costruttrice del ha reso noto di aver siglato un’accordo con l’ESA e la NASA, le quali hanno pre-acquistato, nell’ordine, 5 e 6 impieghi della piattaforma. Inoltre l’agenzia spaziale statunitense ne potrà comprare altri 4 ad un prezzo ridotto, portando il suo totale a 10.

4 Mi Piace