NASA: iniziato il lavoro per lo sbarco lunare del 2024

deep-space-gateway
allunaggio
astronautinews
luna
nasa
#1

Nuovo articolo di Gianmarco Vespia pubblicato su AstronautiNEWS.it

2 Likes
#2

Quando nel 2024 li vedrò scendere dalla scaletta ci crederò.
I tempi sono troppo ristretti ( 5 anni!),SLS è indietro,i fondi non sono ancora stati assegnati,il Lander esiste (forse) solo su carta,ed inoltre,se nel 2020 tornassero alla Casa Bianca i Democratici…

3 Likes
#3

Concordo. Sono tantissime le cose che si devono incastrare. Secondo me i mesi che ci porteranno a gennaio 2020 saranno fondamentali. Se il congresso approva il budget che verrà proposto per FY2020, allora la probabilità di atterrare nel 2024 (ma anche nel 2025… ) sarà mooolto alta. Vediamo. A questo punto voglio crederci. Bridenstine sa il fatto suo in politica e retorica. E ci crede davvero.

1 Like
#4

No, nemmeno su carta, su questo e tute spaziali bisogna fare tutto da zero.

1 Like
#5

Beh,per le tute ci sarebbe tutto il lavoro giĂ  fatto per Constellation e per ARM.
Ma questi sono capacissimi di buttare tutto a mare,malgrado i soldi fin qui spesi, e ricominciare da capo.

2 Likes
#6

Direi che considerato il tutto le tute al momento sono il male minore…

1 Like
#7

Magari! A me le tute rear entry e la suitport piacevano tantissimo. Mi piace molto meno, invece, questa fretta di riportare l’ uomo sulla Luna entro il 2024 , con Gateway “ semplificato” lander monoblocco ecc… che mi sa tanto tanto di ritorno per piantare altre bandierine , prima che lo faccia qualcun’ altro…Constellation ( con tutti i suoi difetti) almeno aveva una visione più ampia.

2 Likes
#8

E’ anche vero che con questa storia di “ritorniamo per piantare la bandierina” non ci muoveremo mai.
Io sono vent’anni che la sento,ed infatti siamo ancora qui.

1 Like
#9

Una volta sbandieravano Marte, ora retrocedono alla Luna. D’altra parte bisogna ancora convincere quelli del Moon Hoax, convinti loro forse torneranno a farci sognare Marte.

#10

Il nuovo programma lunare potrebbe chiamarsi “Artemide” (sorella di Apollo,Dea della luna).

Ed ecco il commento acido di una delle vestali della precedente amministrazione:


[Admin Edit] Sostituiti screenshots con semplici link ai tweet, che Discourse incorpora nativamente :wink:

#11

Mi piace Artemide. Nome femminile che certamente accompagnerĂ  anche le prime donne sulla Luna.

#12

Ecco un suggestivo schema riassuntivo del programma Artemide.
Bello il ritorno a nomi mitologici.

https://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=47772.msg1945895#msg1945895

[Immagine rimossa per la mancanza del permesso di riutilizzo - AdminBot]

1 Like
#13

Bellissima immagine…
Però un immagine più aggiornata di SLS no? XD

#14

Piace anche ad Andy Weir che, scherzando,affermava che la missione Ă© dedicata al suo libro. :slight_smile:

1 Like
#15

Potresti per favore indicare la fonte di questa immagine?

#16

L’ho trovata in questo thread e l’ho modificata.
Credo sia opera di un utente di quel forum.

https://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=47772.40

#17

Non so se sia un Ares 5 oppure un SLS in versione block 1b Cargo? ( Che non sarĂ  di certo la prima a volare)

#18

E’ l’immagine di un SLS Block 1B che risale prob intorno al 2014 con il vecchio schema di colorazione

1 Like