Nuova serie TV Apple: "For All Mankind"

Ecco una nuova serie televisiva sulla corsa allo spazio.
Sembra mooooolto interessante perchè…
Io non vi dico niente… guardate il trailer:

1 Mi Piace

Il riferimento a Ronald D. Moore mi fa ben sperare :crossed_fingers:

Sembra interessante e ben realizzata, anche se l’antefatto ricorda non poco la bellissima serie “l’uomo nell’alto castello” :wink:

“Ma l’immagine di Armstrong non è troppo luminosa? Ma il visore del casco non è troppo largo? Ma…Oh!”

Perché l’antefatto la deve ricordare? Solo perché sono entrambe storia alternativa?

Beh si, entrambi le serie hanno come fulcro un’ucronia, ovvero un evento andato completamente all’opposto di come è successo nella “nostra” realtà, dando il via ad una storia mondiale alternativa.

  1. Nuovo trailer

2) Data di uscita il primo Novembre. Non so se tutta insieme o a episodi
3) Ci sono voci di una seconda stagione
4) Punto di divergenza dalla storia reale: Korolёv sopravvive all’operazione di inizio '66

Io mi tengo informato qui: https://www.alternatehistory.com/forum/threads/for-all-mankind-ah-tv-series-at-apple-tv.468797/
Peccato solo che ormai sia chiaro che la serie sarà praticamente identica ad un racconto di storia alternativa che mi frullava in mente di scrivere su quel forum…

E questo che dovrebbe essere ??

Un CSM difianco a un terzo stadio S IV B ancora agganciato al suo complesso CSM. Il tutto posizionato in un orbita MEO bella alta per vedere la penisola indiana e il corno d’Africa cosi.
Il senso di tutto ciò? Non riesco ad afferrarlo :smile:

Ipotesi?
Una missione di soccorso ad una Apollo con un SVIB in avaria?
Un qualche tipo di volo Apollo Application Program in cui un SIV B viene raggiunto da un capsula Apollo,ed una volta trasbordati gli Astronauti partono per un volo intorno a Venere?

1 Mi Piace

Potrebbe essere la missione AAP per Venere. Se ben ricordo il profilo di volo prevedeva di entrare in un orbita alta prima di effettuare una accensione per Venere.
Il profilo di missione non prevedeva nessun altro lancio aggiuntivo, quindi forse si tratta di una missione di soccorso.

Occhio però: il cavo è agganciato al CSM “solitario”: l’astronauta si sta trasferendo verso il complesso CSM/S-IVB. Secondo me quest’ultimo è arrivato in orbita con una versione aggiornata del Saturn V che ha eseguito un volo di test senza equipaggio. Per non “sprecare” il volo gli astronauti arrivano sul payload funzionante con un secondo lancio

E se fosse un “wet workshop”?

La domanda è sempre: perché lanciare senza equipaggio?

La serie è prevista durare per 7 stagioni

1 Mi Piace